grande schermo

Tutto il meglio dell’estate al cinema

Saranno numerosi i film importanti che troveranno spazio nei nostri cinema nelle prossime settimane. Tra horror e commedie, anche diversi titoli d'autore.

di Andrea Chimento


default onloading pic

3' di lettura

Quest'anno il cinema non va in vacanza. Sarà un'estate molto calda anche nelle sale, dove, oltre a lungometraggi per tutta la famiglia e prodotti di genere horror, troveranno spazio diversi film d'autore.
La partenza per quest'ultima categoria è col botto, dato che l'ultimo weekend di giugno vedrà protagonista Xavier Dolan con «La mia vita con John F. Donovan», film che il celebre regista canadese ha girato prima del suo ultimo lavoro «Matthias & Maxime», presentato in concorso al Festival di Cannes di quest'anno.
Il 4 luglio è invece il turno di uno dei più famosi autori argentini, Pablo Trapero con «Il segreto di una famiglia», proposto fuori concorso alla Mostra di Venezia 2018.
Stessa data anche per l'ultimo lavoro di Mary Harron, la regista di «American Psycho», che racconta la Manson Family in «Charlie Says».
Una settimana dopo arriverà «Domino», il nuovo film d'azione di Brian De Palma, che vede protagonista Nikolaj Coster-Waldau.

I film per l’estate

I film per l’estate

Photogallery8 foto

Visualizza

L'11 luglio sarà inoltre il weekend de «Il Mostro di St. Pauli» di Fatih Akin, noto regista tedesco di origine turca, incentrato sulla storia del serial killer Fritz Honka, che ha terrorizzato Amburgo negli anni Settanta.
Curiosità anche per il nuovo film di Steven Knight, «Serenity», in uscita il 18 luglio: il regista di «Locke» ha scelto come interpreti principali Matthew McConaughey e Anne Hathaway e il suo lavoro si preannuncia decisamente curioso e originale.
Tra tanti registi importanti, un ruolo fondamentale al box office lo giocherà la Disney, a partire dal bellissimo «Toy Story 4» (in sala dal 26 giugno), quarto capitolo della saga targata Pixar.

Il 21 agosto, però, sarà il giorno dell'uscita de «Il Re Leone», remake del classico d'animazione, che potrebbe essere uno dei più grandi successi al botteghino del 2019.
A proposito di box office, attenzione anche a «Spider-Man: Far From Home» (10 luglio), seconda avventura in solitaria per lo Spider-Man interpretato da Tom Holland dopo «Spider-Man: Homecoming».
Altri titoli che possono attirare un vasto pubblico sono «Men In Black – International» (fine luglio), vera e propria ripartenza del franchise con protagonisti Chris Hemsworth e Tessa Thompson, e «Fast & Furious – Hobbs & Shaw», nuovo capitolo della nota saga che si concentra questa volta sui personaggi interpretati da Dwayne Johnson e Jason Statham.

Horror
L'estate, si sa, è però da sempre anche la stagione prediletta dal genere horror e quest'anno non fa eccezione.
Tra i titoli più attesi c'è infatti «Midsommar» (25 luglio), opera seconda di Ari Aster, regista che si era fatto conoscere un anno fa con «Hereditary»: in questo nuovo lungometraggio l'ambientazione è un villaggio in Svezia, dove si praticano usanze estive decisamente curiose.
Nelle settimane successive si può segnalare «Crawl» (15 agosto), ultima fatica di un esperto dell'horror come Alexandre Aja, ma soprattutto «Il signor diavolo» (22 agosto) di Pupi Avati. Il regista bolognese torna così al genere che l'aveva consacrato negli anni '70 (basti pensare al cult «La casa dalle finestre che ridono») adattando un suo omonimo romanzo.
Sempre in relazione al genere horror, una menzione finale va dedicata all'attesissimo «It – Capitolo due» di Andy Muschietti, che deve riconfermarsi dopo il successo del primo capitolo. Il film uscirà il 5 settembre ed è probabilmente il titolo horror che i fan del genere stanno aspettando più di tutti gli altri.

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...