lusso

Tutto sotto controllo, Tag Heuer accelera sull’orologio iper connesso

Dalla musica alle mappe, dallo sport personalizzato agli appuntamenti di lavoro, arriva il nuovo Connected della collezione lanciata nel 2015

di Paco Guarnaccia


default onloading pic

2' di lettura

Tag Heuer continua la corsa nella realizzazione di orologi connessi di lusso. A presentare il nuovo Connected è stato Frédéric Arnault, Chief Strategy e Digital Officer della maison svizzera di proprietà del gruppo Lvmh, che ha spiegato le caratteristiche dell'ultima generazione di questa collezione lanciata sul mercato nel 2015. “L'orologio Connected non è solo un bel segnatempo, ma è un'esperienza che si integra in un completo ecosistema digitale di Tag Heuer, orientato alle prestazioni e allo sport. La navigazione è stata perfezionata in modo che il prodotto sia il più possibile intuitivo e facile da usare, sia nella vita di tutti i giorni che durante le attività sportive”.

Questo Connected può contare su un esclusiva app chiamata Tag Heuer Sports che, utilizzando sensori Gps e Hr (ovvero il cardiofrequenzimetro), traccia sessioni di golf, ciclismo, camminata, fitness e, ovviamente, running segnalando in maniera personalizzata a seconda dello sport praticato distanza, durata, andatura, velocità, frequenza cardiaca e consumo di calorie.

Compatibile sia con il sistema Android sia con iOS, questo orologio connesso monta anche Wear Os by Google che permette a chi lo indossa di poter utilizzare Google Assistant e Google Translate (grazie a un microfono sul lato sinistro della cassa), Google Pay, musica, di vedere le notifiche delle e-mail, mappe, agende, oltre che avere l'accesso a molte altre funzioni caratteristiche di prodotti di alto profilo come questo.

“Come partner strategici, Tag Heuer e Wear OS by Google continuano a far progredire la piattaforma wearable, permettendo ai nostri utenti di vivere esperienze innovative di connessione. Ci è piaciuto molto lavorare insieme a questo progetto, che eleva il livello di qualitaà e di stile della categoria”, le parole di Stacey Burr, Vp di Product Managemente di Wear OS by Google e Google Fit.

Come modello di un brand storico come Tag Heuer, grande è l'attenzione per le rifiniture e l'utilizzo dei materiali. La cassa di 45 mm di diametro può essere scelta tra acciaio o titanio, la lunetta è in ceramica, mentre il cinturino (o bracciale) può essere in caucciù o in acciaio. Il display è un OLED touch a colori sul quale è possibile personalizzare i quadranti. A seconda delle varianti, il prezzo è a partire da 1.650 euro.
“Il Connected è stato progettato e realizzato con la stessa passione e attenzione dei nostri orologi meccanici e presenta un'interpretazione completamente nuova del marchio offrendoci possibilità illimitate in termini di innovazione per il futuro e aprendo una nuova era per il brand”, ha concluso Arnault.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...