BEV

Twingo, Renault ha ufficializzato la variante elettrica

di Corrado Canali


default onloading pic

1' di lettura

La Twingo elettrica si farà. Da Renault è arrivata anche la conferma ufficiale che nel corso di quest'anno è previsto il lancio della variante a batteria della Twingo.

L'ufficialità è stata inserita, infatti, nel comunicato relativo ai risultati delle vendite dell'anno 2019, all'interno del quale Renault ha sottolineato l'intenzione di avviare un ampio processo di elettrificazione della propria gamma, aggiungendo di conseguenza alle già annunciate varianti ibride e-Tech secondo la denominazione specifica adottata dalla Casa francese per la Clio e Captur, la versione elettrica della Twingo.

In pratica la citycar francese dovrebbe seguire la strada già avviata dalla “sorellina” Smart Forfour. Come è noto le due vetture sono il risultato di un progetto comune dei francesi con Daimler che dunque si estenderà dalle versione a motore termico anche alla variante elettrica.

La Twingo Z.E. così il modello a batteria adotterà la denominazione di tutte le elettrica di Renault e andrà ad affiancare nei listini del brand la Zoe, ma non si sa ancora quale sarà ad esempio il divario di prezzo tra le due citycar.

La Renault non ha per ora anticipato nessun tipo di caratteristiche tecniche, ma appare scontato che la Twingo replicherà le soluzioni adottate dalla Smart EQ Forfour, come detto, nata dal medesimo progetto, ma che ora è commercializzata solo in versione a batteria.

La presentazione della Twingo Z.E. potrebbe avvenire già nei prossimi mesi, ma la Renault non ha ancora fornito una data ufficiale per il lancio commerciale che come detto è stato programmata per quest'anno. Un'occasione potrebbe essere il Salone dell'automobile di Parigi all'inizio di ottobre.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...