ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùSocial media

Twitter non paga l’affitto da quando è arrivato Musk: il proprietario fa causa

Secondo il New York Post, la piattaforma ha accumulato 136.260 dollari di debito per la sua sede di San Francisco

Twitter: Musk perde il sondaggio, per il 57,5% deve lasciare

1' di lettura

Twitter non ha pagato l’affitto della sua sede a San Francisco da quando Elon Musk ne ha assunto la guida e il proprietario dell’edificio fa causa alla società che cinguetta. Secondo indiscrezioni riportate dal New York Post, Twitter ha 136.260 dollari di affitto non pagato. Lo stop al pagamento dell’affitto sarebbe legato alle misure di taglio costi avviate da Musk, che ha ridotto il personale della società e ridimensionato quello per la sicurezza e la pulizia negli uffici di San Francisco e New York. Ai dipendenti è stato anche chiesto di ritardare direttamente i pagamenti ai venditori.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti