PER UN BUCO NELLA SICUREZZA

Twitter ai suoi 330 milioni di utenti: cambiate le password


Allarme Twitter: bug compromette milioni di password, cambiatele

2' di lettura

Twitter ha invitato i suoi 330 milioni utenti a cambiare password a causa di un problema tencico che potrebbe mettere a rischio la sicurezza dei loro account. La società ha affermato che il problema è stato risolto e che un’indagine interna non ha svelato furti di password ma ha comunque consigliato ai suoi utenti di cambiare le credenziali «per maggiore prudenza».

Immediato l’impatto sui mercati. Twitter cala in Borsa nelle contrattazioni after hours, dove arriva a perdere oltre l'1 per cento.

«Quando scegliete una password per il vostro account Twitter, noi usiamo una tecnologia che la maschera in modo che nessuno all'interno della società possa vederla - afferma Twitter in una nota -. Abbiamo di recente identificato un problema per il quale le password vengono mostrate per intero nei sistemi interni. Abbiamo risolto il problema e non ci sono indicazioni di furto o di cattivo uso» delle password. «Con eccesso di cautela vi chiediamo di considerare di cambiare la password su tutti i servizi per cui l'avete usata» aggiunge Twitter.

Il social network non ha comunicato il numero degli account coinvolti. Secondo una fonte interna all’azienda interpellata da Reuters il numero è «significativo» e le password sono state vulnerabili per «diversi mesi».

Twitter ha scoperto il bug alcune settimane fa e lo ha riferito alle autorità di controllo. Il baco riguarda una tecnologia nota come «hashing» che nasconde le password quando un utente le digita sostituendole con numeri e lettere.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti