LA CLASSIFICA

Uber, taxi e auto a noleggio: come muoversi in 55 città pagando di meno

Il confronto dei prezzi dei mezzi nelle più grandi metropoli

di Gianni Rusconi


default onloading pic
(Caporali Stefano / AGF)

4' di lettura

Alzi la mano chi, fra i viaggiatori “fai da te”, non si è mai trovato nella condizione di scegliere, all'ultimo momento o prima di affrontare la partenza, quale mezzo utilizzare per spostarsi da aeroporti o stazioni ferroviarie verso la propria destinazione di vacanza o la sede di un incontro di lavoro. Ci sono i mezzi pubblici, d'accordo, oppure i bus di compagnie private. Ma se la scelta, per vari motivi, è obbligata sull'auto? Meglio un taxi tradizionale o una corsa con Uber? Oppure una vettura a noleggio? E da quale app prenotare il servizio?

Meglio prendere il taxi: l’infografica con il confronto stilata da Globehunters

Dove conviene il taxi…
Un recente rapporto pubblicato dal portale di viaggi Globehunters ha esaminato il costo per km di una corsa con Uber rispetto a quella effettuata con un taxi tradizionale in 55 delle città più visitate del mondo per verificare come (e quanto) è possibile risparmiare scegliendo un sistema di trasporto rispetto all'altro. Dallo studio è emerso come in alcune metropoli sia decisamente più conveniente prendere un taxi e non una vettura privata con autista. Per muoversi a Lisbona, Porto, Madrid e Seul, nello specifico, non è particolarmente consigliabile ricorrere a Uber nonostante la giustificata nomea di piattaforma di “ride-hailing” (servizio a chiamata) più diffusa ed economica al mondo, oltre che semplice da utilizzare con la app mobile. A Riyadh, Uber sta diventando sempre più popolare e offre opzioni speciali come la possibilità, riservata ai driver donna, di scegliere solo passeggeri al femminile. Prendere un taxi capitale saudita è però più economico e secondo lo studio permette di risparmiare fino a 4,15 dollari al km. Stessa situazione a New York e Milano, dove spostarsi con un'auto di servizio “ufficiale” ha un costo inferiore, e nello specifico di 0,55 e 1,06 dollari in meno al km rispettivamente.

Meglio prenotare con Uber- L’infografica con il confronto stilata da Globehunters

Dove conviene Uber…
Se ad Atene e a Istanbul, i prezzi delle corse in taxi e con Uber sono praticamente gli stessi, ricorrere al servizio privato è l'opzione meno costosa in altre grandi mete turistiche come Cancun, in Messico, dove il risparmio al km è superiore agli 1,6 dollari, Amsterdam (1,33), Monaco di Baviera (1,16) e Toronto (0,94). A Sydney e Los Angeles, Uber è conveniente anche se in misura minore (circa mezzo dollaro al km) mentre a Londra la possibilità di contenere la spesa servendosi di un'auto con conducente (circa una sterlina a chilometro, l'equivalente di 1,2 euro) è a rischio in relazione alla decisione, presa in ottobre dall'Autorità dei trasporti della capitale britannica, di respingere la richiesta di rinnovo della licenza da parte della compagnia americana.

Le app
Armati di smartphone e con il vantaggio di poter navigare online senza spendere nulla sfruttando l'azzeramento dei costi telefonici di roaming (in Europa), vi sono numerose alternative per gli spostamenti brevi cittadini facilmente accessibili via app. Free Now, per esempio, il nuovo nome della piattaforma tedesca MyTaxi (nata dalla collaborazione fra Mercedes e Bmw), è un servizio gratuito disponibile in un centinaio di città di 9 Paesi europei e per utilizzarlo basta registrarsi con una carta di credito, oppure con l'account Paypal (si può pagare la corsa anche con Google Pay), indicare il luogo dove e quando si vuole iniziare la corsa e il punto di arrivo. È possibile scegliere i tipi di vettura con i quali spostarsi (tradizionali, gli “XL”, gli “ecologici” e quelli per chi ha difficoltà motorie), n on vi sono costi extra per la prenotazione e le tariffe dipendono da città a città, dagli orari di chiamata e dal tipo di taxi richiesto. La startup torinese Wetaxi, invece, che ha appena chiuso un nuovo aumento di capitale da 2 milioni di euro, ha la peculiarità di essere una piattaforma per le corse a tariffa garantita. In altre parole, l'app permette di gestire direttamente via smartphone la prenotazione e la condivisione di un taxi con il vantaggio di conoscere in anticipo il costo massimo del viaggio, semplicemente inserendo il punto di partenza e di arrivo. Attiva da giugno 2017, Wetaxi ha stretto ad oggi accordi di collaborazione con le maggiori cooperative dei radiotaxi in oltre 20 città italiane (Taxiblu 02.4040 a Milano e Samarcanda 06.5551 a Roma, le utime) e offre anche la possibilità di condividere la corsa con altri utenti con un percorso simile per ridurre ulteriormente i costi. Per il pagamento si può scegliere se utilizzare carta di credito, PayPal, Satispay e il borsellino ricaricabile in app oppure direttamente a bordo veicolo in contanti.

Auto a noleggio a 1 euro con DriiveMe
Chi non ha ancora prenotato il viaggio per trascorrere il Natale con la famiglia che vive lontano o il Capodanno tra amici ha un'opportunità sicuramente interessante. Quale? Noleggiare l'auto con la piattaforma francese DriiveMe, anche per prenotazioni “last minute”, può infatti di costare solo 1 euro per 24 ore. Il servizio, già presente in vari paesi europei (Francia, Spagna, Portogallo e Regno Unito) e lanciato negli scorsi mesi anche in Italia e Germania, sfrutta la necessità di spostare frequentemente le vetture da una città all'altra delle società di car rental mettendole per un periodo di tempo limitato a disposizione per il noleggio dei privati, al costo simbolico di un caffè, spese assicurative comprese, anche nei periodi di alta stagione. Basta collegarsi al sito di DriiveMe o utilizzare le app per Android e iOS, verificare la disponibilità del veicolo per la tratta e il giorno d'interesse e selezionare l'ora in cui verrà ritirata l'auto, che entro le 24 ore successive dovrà essere consegnata a destinazione. Gli unici oneri esclusi dalla tariffa sono le spese per il carburante e per gli eventuali pedaggi autostradali.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...