ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùla giornata dei mercati

Ultime notizie di borsa 31 luglio

di Andrea Fontana e Eleonora Micheli


1' di lettura

Borse europee verso una partenza in moderato rialzo dopo le pesanti
performance di ieri (-3,3% Milano e -3,8% Eurostoxx50) innescate dalle trimestrali del periodo aprile-giugno, il piu' colpito dalla pandemia, e dal crollo del Pil americano e tedesco nello stesso periodo. In miglioramento l'attivita' manifatturiera cinese nel mese di luglio come segnalato
dall'indice Pmi rilasciato dall'ufficio nazionale di statistica. I futures sull'Eurostoxx50 cosi' come quelli sugli indici di Parigi e Francoforte salgono intorno allo 0,2-0,3%. Londra fa ancora meglio (+0,5% il future sul Ftse
100). Leggermente al rialzo anche i futures di Wall Street. A
fornire un timido supporto i risultati sopra le attese delle
cosiddette Big Tech. L'euro attacca anche quota 1,19 dollari,
soglia mai raggiunta dalla primavera del 2018: il cambio si
attesta a 1,1881. Prezzi del petrolio in lieve incremento a
40,03 dollari al barile nel contratto settembre del Wti e a
43,1 nella stessa scadenza del Brent.
L'attivita'
manifatturiera in Cina a luglio ha toccato il massimo da
quattro mesi, un segnale della ripresa dell'attivita' nel
Paese. L'indice dei gestori degli acquisti PMI nel mese di
luglio si e' attestato a 51,1 punti contro i 50,9 del mese
precedente, ha annunciato il National Bureau of Statistics.
Si tratta di un esito migliore delle attese degli analisti.
bab
La Borsa di
Tokyo ha chiuso in netto calo a 21.710 punti, con un ribasso
del 2,82%. L'indice Nikkei, gia' penalizzato
dall'apprezzamento dello yen e dalle inquietudini per
l'andamento dell'economia americana dopo il tonfo storico del
Pil nel secondo trimestre, aveva gia' aperto in terreno
negativo. Si tratta della sesta seduta consecutiva in calo.

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti