cultura

Un “Bibliomotocarro” per diffondere la lettura

La biblioteca viaggiante ideata da un insegnante in pensione ha attratto l’attenzione della Bbc

1' di lettura

L’iniziativa ha attratto perfino la compassata Bbc che gli ha dedicato un servizio: Antonio La Cava, insegnante in pensione, ha convertito il suo three-wheeled van in una libreria viaggiante, il “Bibliomotocarro”. Viaggiando su e giù per la Basilicata il bibliotecario viaggiante ha raggiunto lettori inaspettati come i bambini di un paese remoto come San Paolo Albanese, che ha solo due bambini in età scolare.

“Ero fortemente inorridito all’idea che si potesse crescere in un paese di non lettori” è stato il commento del nostro intraprendente pensionato bibliofilo, convinto dall’idea che occorra diffondere il piacere delle letture letterarie a quanti più bambini si riesca a raggiungere, cosa che a suo dire ha un valore non soltanto “sociale o culturale, ma un grande valore etico”.

Loading...

Il La Cava ha espresso l’auspicio che il suo “Bibliomotocarro” porti con sé il messaggio che la lettura e la letteratura sono state create per tutti e non soltanto per pochi privilegiati.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti