Gina Lollobrigida e la sua sfavillante passione per i gioielli

8/14Luxury

Un diamante per Gina

Nel 1971 l'attrice visitò una miniera di diamanti in Sud Africa: si trattava della miniera Oppenheimer a Kimberley, dove proprio il giorno della sua visita venne scoperto un diamante enorme, all'epoca il nono più grande al mondo. In onore di Gina Lollobrigida, dunque, il proprietario Harry Oppenheimer le donò una pietra di kimberlite con incastonato un diamante di 6 carati, che lei indossò come pendente.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti