6/8Mercato dell'arte

Un luglio bollente per il mondo dell’arte /La collezione Air India dispersa sul mercato nero

Anjolie Ela Menon

E' ancora calda in India la questione Air India. Mentre all'inizio dello scorso mese il governo valutava la privatizzazione della compagnia e decideva le sorti della sua vasta collezione d'arte, stimata più di 30 milioni di dollari, l'artista Jatin Das chiedeva spiegazioni al CMD di Air India, Ashwani Lohani, sul perché la sua opera di proprietà della compagnia fosse affiorata nel black market. L'opera, restituita da un anonimo, non era la sola a mancare all'appello, tra queste ci sarebbe anche uno dei pannelli (sei in tutto) costituenti il “polittico” Inside Outside dell'artista Anjolie Ela Menon.

Lo scorso 30 luglio, la compagnia con sede a Delhi ha dichiarato di voler procedere per vie legali per far luce sui furti che hanno dilaniato la vasta collezione d'arte della società. Un comitato d'inchiesta instituito internamente ad Air India sospetta che i colpevoli siano alcuni insider che abbiano agito indisturbati per quasi dieci anni.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti