ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl posizionamento

Un modello senza rivali in un settore molto conteso

I possibili competitor

di Corrado Canali

2' di lettura

L’arrivo sul mercato della Ferrari Purosangue è destinato ad ampliare un'offerta quella dei suv dei brand più prestazionali che negli ultimi anni è diventata una tendenza consolidata. Pratiche, ma anche spaziose come tutti i modelli a ruote alte lo sono da sempre, le vetture top di gamma si segnalano anche per essere più costose fino a livelli quasi da hypercar il che aumenta il numero di quanti le considerano una sorta di inedito nel Dna di marchi che li introducono con l'obiettivo di aumentare a dismisura il numero di unità vendute puntando a fare concorrenza con le più classiche ammiraglie.

Del resto, i numeri in crescita delle vendite dei modelli a ruote alte ma di lusso hanno determinato un costante record di immatricolazioni pur rispettando delle dimensioni che restano pari a quelle di un'ultra nicchia che comunque è destinata a crescere nel tempo. L'obiettivo è conquistare una fascia pur ristretta di acquirenti in grado di spendere cifre considerevoli per delle vetture che consentono loro di non rinunciare alla praticità delle auto alte con un'immagine e delle prestazione pari ai modelli performanti. Ferrari non vuole accostare la Purosangue ai suv di lusso oggi sul mercato e sui nuovi in arrivo, è evidente che dovrà in qualche modo inserirsi in una super nicchia che annovera fra i modelli di maggiore successo la Urus Lamborghini capace di raddoppiare le vendite del brand italiano di Sant'Agata Bolognese, così come la Maserati Levante.

Loading...

In tal senso l'anomalia della Purosangue che punta, invece, a rappresentare solo il 20% delle vendite complessive di Ferrari, si spiega con la necessità di consolidare l'esclusività da sempre coltivata a Maranello. Non c'è dubbio che uno dei modelli che restano al centro delle vendite dei suv di lusso sia il più grande delle Porsche a ruote alte la Cayenne che a differenza della Purosangue ha puntato sulle versioni elettrificate ibride plug-in equipaggiate con motori V6 e V8 con potenze che vanno da 462 fino ai 680 cv. Senza poi contare che dal 2019 la Cayenne viene offerta nella variante Coupè col padiglione dietro spiovente che la rende ancora più sportiva.

Un altro modello di rottura come la Purosangue legato a delle prestazioni elevate è l'Aston Martin DBX che adotta delle sospensioni pneumatiche a tripla camera con assetto regolabile.

In tema di suv ammiraglie si candita la Mercedes-Maybach GLS equipaggiata con un V8 da 558 cv supportato da un sistema mild hybrid EQ Boost con impianto a 48 Volt con di serie la trazione integrale e il cambio automatico 9G-Tronic.

Nella ristretta lista dei super suv di lusso sta, infine, per inserirsi anche Bmw con la XM. In sintonia con il Dna della divisione M. mette al centro divertimento e il confort. È il primo modello plug-del reparto Motorsport. Vanta un V8 biturbo di 4.4 litri da 650 cv e da 884 Nm di coppia. L'arrivo è previsto per la fine dell'anno.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti