ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAtelier

Un tocco di Francia a Padova, fra suggestioni di viaggio e design

Lo store di Manuela Campesan e Federico Schibuola è il regno dei tessuti décor e di curiosità transalpine. Per uno shopping che porta il senso di casa in giro per il mondo.

di Lisa Corva

Le vetrine del concept store.

3' di lettura

Sarà perché l'intervista è fissata in un'uggiosa giornata d'autunno, ma da Maison Hand, nel centro di Padova, viene proprio voglia di sprofondare in uno dei divani esposti, per esempio Loll, di Gervasoni, disegnato da Paola Navone (da 3.521 euro), e avvolgersi in un plaid, magari quello in alpaca di Society by Limonta (490 euro), con in mano una tazza di tè preparato con la teiera in ghisa di Serax (85 euro). Un tè, o un caffè: il negozio ha aperto, nel civico accanto, un piccolo bistrot accogliente.

Maison Hand è uno spazio di sei vetrine su due piani, voluto da Manuela Campesan e Federico Schibuola, coppia nel lavoro e nella vita. L'hanno aperto esattamente 12 anni fa con l'obiettivo di dare consigli per la casa a tutti quelli che sarebbero entrati. Il loro non è solo un concept store, ma un luogo dove offrire ai clienti consulenze per il design d'interni. Il nome viene da «Maison, quindi casa in francese; e hand, mano in inglese: per sottolineare l'internazionalità di quello che selezioniamo», raccontano. «Ma anche perché per noi la percezione sensoriale tattile è importante, e spesso gli og-getti che scegliamo sono fatti a mano».

Loading...

L'allestimento di una tavola da pranzo.

Infatti c'è grande attenzione per il tessile decorativo, la loro passione: dai tessuti naturali e il “tinto in capo” delle lenzuola di Society by Limonta (da 285 euro) ai tessuti per tenda¬gi di Rubelli (da 145 euro al metro), o le carte da parati in fibra vegetale di Glamora (da 140 euro al metro). Ma anche i cuscini francesi di Caravane Paris (da 95 euro). La Francia è nel cuore di entrambi, lo si nota perché il loro è uno dei pochi negozi dove si trovano tutte le creazioni di Astier de Villatte, dagli incensi alle candele, ai piatti (da 64 euro). «Se dovessi nominare un o¬ggetto preferito - ma è difficile visto che la nostra casa è arredata con molto di quello che amiamo e proponiamo in negozio - sceglierei l'insalatiera bianca Adélaïde di Astier de Villatte, appunto», dice Manuela. Per Federico invece, «la lampada da terra Mantis di Bernard Schottlander, un'elegante mantide che illumina in modo delicato e soffuso».

Due piatti di JOHN DERIAN per ASTIER DE VILLATTE (da 125 €).

 

Maison Hand propone anche il mondo di John Derian, con i piatti, i fermacarte e le tazze ispirati a découpage vintage, floreali o botanici, che arrivano da New York (da 65 euro). Ci sono poi le profumazioni per la casa di Locherber (da 35 euro) e per il corpo del marchio australiano Aesop (da 33 euro), con accostamenti insoliti e speziati, dal sapone liquido per le mani al mandarino e rosmarino, al dentifricio al cardamomo e wasabi. Per chi ha dei cuccioli, le cucce e i guinzagli chic di 2.8, con l'ultima collezione disegnata da Paola Navone (Dog Bag da 198 euro). Infine, ovunque ci sono pezzi frutto delle ricerche che la coppia fa in giro per l'Europa, come le poltrone in legno e lana di Fredericia (da 2.540 euro), scovate durante la Design Week di Copenhagen, in arrivo in queste settimane.

Gli interni del Maison Hand Bistrot.

 

Uscendo da questo piccolo mondo, a pochi metri si trova la Cappella degli Scrovegni. Ma per Manuela e Federico la città è costellata da luoghi del cuore. «L'Orto botanico, sicuramente, non solo la parte antica, fondata nel 1545, ma tutta la zona più futurista, il Giardino della biodiversità nelle serre di vetro», dice Federico. «A me emoziona sempre il Sottosalone», a¬ggiunge Manuela. «Le botteghe di golosità nel mercato coperto, qui dal Medioevo. Entri sotto le arcate ed è un via¬ggio in altri mondi e sapori». Da portare, appunto, a casa.

Riproduzione riservata ©

loading...

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti