Innovazione

Un vivaio di Pmi campioni digitali

Le imprese finanziate

di Vera Viola

2' di lettura

C’è chi ha programmato un sistema digitale per la riabilitazione; chi con la realtà immersiva consente di vendere nel mondo. C’è chi ha puntato su una nuova formula di coworking e ora apre al Sud. Solo pochi esempi delle attività avviate dalle stratup su cui ha deciso di investire nel 2020 il Fondo di Cdp Venture, Fondo Italia Venture II, dando vita a un vivaio di 48 nuove imprese, alcune ai primi passi (in fase seed), altre più mature e già presenti sul mercato

Restorative Neurotechnologies, la startup siciliana medtech, è tra le sei “mature”: ha ideato e sviluppato “Mindlenses Professional”, un dispositivo innovativo per la riabilitazione cognitiva, composto da un software associato ad occhiali con lenti prismatiche, che aiuta nella neuroriabilitazione non invasiva dopo ictus, malattie neuro-degenerative e malattie del neuro-sviluppo.

Loading...

Rimanendo tra le startup più mature in cui il Fondo ha investito nel 2020, troviamo poi la calabrese Altilia, impegnata nello sviluppo di una piattaforma di intelligenza artificiale che integra con la robotica per automatizzare anche attività che richiedono capacità di giudizio e di contestualizzazione umane. È più nota Buzzoole, fondata nel 2013, che offre alle aziende soluzioni per misurare le campagne di influencer marketing. Oggi collabora con oltre 850 clienti in Europa.

Trova nuove risorse anche Brandon, che offre alle imprese un servizio completo di gestione di vendita e post-vendita online. Brandon Group, fondata da Paola Marzario nel 2012 e con sede a Milano e Napoli, si occupa dei prodotti di gruppi italiani ed europei. Poi c’è Hevolus, in Puglia, specializzata anch’essa in soluzioni, progetti e servizi finalizzati alla trasformazione digitale di processi aziendali. Era nata nel 2000 per fornire ferramenta agli artigiani del legno, dopo pochi anni ha diversificato diventando un laboratorio di innovazione con alte competenze digitali. Nel 2018 Hevolus diventa partner internazionale di Microsoft per la Mixed Reality. E ancora, Talent Garden, che offre servizi di cooworking e di formazione digitale e si prepara ad aprire tre sedi al Sud.

Ma la vera novità del programma è di aver finanziato anche 42 startup e Pmi innovative ai primi passi con il programma “Seed per il Sud”. Qualche esempio? Envision (Sicilia) si propone come provider tecnologico per la riqualificazione della illuminazione pubblica con sensori e apparati che consentono la raccolta dati e rendono “intelligenti” le città. Tolemaica in Campania, Cervellotik (Basilicata), Doctorium (Calabria) per la telemedicina, BionIT Lab (Puglia), ancora nel campo medico; IoAgri (Puglia), ArtRights (Sardegna). E molte altre.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti