novità in casa hublot

Una nuova fusione

L'orologio icona del brand, che ha fatto dell’art of fusion il suo leitmotiv, evolve introducendo un’inedita versione chiamata Big Bang Integral che, per la prima volta, presenta un bracciale integrato nella cassa

di Paco Guarnaccia

default onloading pic

L'orologio icona del brand, che ha fatto dell’art of fusion il suo leitmotiv, evolve introducendo un’inedita versione chiamata Big Bang Integral che, per la prima volta, presenta un bracciale integrato nella cassa


2' di lettura

Era il 30 marzo 2005 quando Hublot ha lanciato il suo primo Big Bang, un modello che poi sarebbe diventato il suo simbolo rappresentando al massimo il motto della maison, “Art of Fusion” (arte della fusione, ndr.), combinando una serie di materiali diversi. Che per la prima versione (un cronografo) sono stati acciaio per la cassa, ceramica per la lunetta e caucciù per il cinturino e che, in seguito, a seconda delle versioni sono diventate anche oro, carbonio, titanio, tessuto jeans.

Di fatto Big Bang è un instant classic che per il suo 15° anniversario, come spiega Ricardo Guadalupe, ceo di Hublot, introduce una novità assoluta, il Big Bang Integral: «È un modello con un bracciale unico, totalmente integrato e una cassa rivisitata che, con la sua architettura monoblocco, ci proietta verso una nuova clientela. Per noi si tratta di una grande sfida perché Hublot è famosa per presentare orologi con cinturini in gomma, ma siccome nell'industria orologiera svizzera la maggior parte dei modelli venduti monta i bracciali metallici, volevamo esplorare anche questo territorio. Per iniziare abbiamo usato la ceramica, il titanio e il king gold».

Loading...

Per introdurre il bracciale integrato è stato necessario quindi rivisitare la cassa che, nella nuova versione Integral, pur mantenendo la classica struttura a strati, è realizzata in un solo materiale (senza quindi avere una parte centrale composita). Tre sono le maglie del bracciale, lavorate in modo da richiamare lo stile dei pulsanti cronografici e quello usato sulla carrure, e rifinite per creare un effetto a contrasto lucido/satinato.

Solo la versione all black in ceramica nera è in edizione limitata a 500 pezzi. La cassa in tutte le tre declinazioni ha una dimensione di 42 mm di diametro e uno spessore di 13,45 mm ed è impermeabile fino a 100 metri di profondità. Il quadrante è squelette e svela parti del movimento meccanico a carica automatica di manifattura, il calibro Unico HUB1280 con riserva di carica fino a 72 ore (più o meno 3 giorni) che aziona anche le funzioni di cronografo flyback e del datario.

Edizione limitata a 500 esemplari per la versione All Black in cui la cassa di 42 mm di diametro (impermeabile fino a 100 metri di profondità) la lunetta e il bracciale sono in ceramica nera. Prezzo 22.700 euro. La versione in King Gold costa 51.800 euro, quella in titanio 20.700 euro.

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti