focus

Una quota ai russi di Black Ocean ed esce Mercedes

1' di lettura

MV Agusta, leader nella produzione di moto super premium, completa la prevista ricapitalizzazione con un fondo russo. «MV Agusta Holding consolida il proprio aumento di capitale attraverso ComSar Invest, fondo di investimenti del gruppo Black Ocean di proprietà di Timur Sardarov, importante dinastia russa, principale produttore petrolifero nell’Est Europa», spiega la nota della società, che inoltre aggiunge: «MV Agusta Holding annuncia altresì l’acquisto del 25% delle azioni che Mercedes Amg detiene nello storico produttore di motociclette italiano». Il closing del deal, i cui termini economici non sono resi noti, avverrà simultaneamente all’aumento di capitale che MV Agusta Holding effettuerà in MV Agusta Motor previsto all’omologa del piano di ristrutturazione approvato il 5 luglio dal quorum del ceto creditorio.

La nuova compagine azionaria di MV Agusta Holding, che controllerà il 100% di MV Agusta Motor, vedrà ComSar Invest come importante azionista di minoranza, mentre il pacchetto di controllo sarà detenuto da GC Holding, la società di investimenti facente capo a Giovanni Castiglioni.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti