recruiting

UniCredit apre la caccia ai giovani talenti da avviare alla carriera internazionale

Al via il programma Impact con le giornate di assessment per la prima selezione, interamente da remoto, che porterà a individuare i manager del credito del futuro

di Cristina Casadei

default onloading pic
Una foto d’archivio dell’iniziativa UniCredit

Al via il programma Impact con le giornate di assessment per la prima selezione, interamente da remoto, che porterà a individuare i manager del credito del futuro


2' di lettura

I progetti sui giovani e sulle risorse umane del gruppo UniCredit vanno avanti con un’attenzione particolare ai talenti. In questi giorni è in corso la selezione per il programma Impact, ossia il tradizionale international graduate program del gruppo che è arrivato alla sua settima edizione. Nelle 3 giornate di assessment la banca di piazza Gae Aulenti selezionerà gli Impacter di questa nuova edizione che arrivano da tutte le facoltà e che entreranno in un circuito internazionale: la sede in cui saranno inseriti non è infatti solo Milano, ma anche Vienna e Monaco.

A causa della pandemia e del carattere internazionale del progetto, tutti i contatti avverranno da remoto e con un processo digitalizzato attraverso il quale potranno partecipare giovani che si sono candidati da tutte le parti del mondo: dagli Stati Uniti alla Cina, all’India, alla Russia, alla Germania, all’Italia ovviamente. Tra i candidati sono emersi background universitari molto diversificati, tra cui prevalgono soprattutto economia, management, finanza, ma anche international relations, ingegneria, IT, legge, statistica, psicologia. Ai blocchi di partenza tutti hanno eccellenti risultati accademici ed esperienze internazionali.

Loading...

Dopo il primo screening, che avviene tenendo conto di application online, curriculum, motivation letter e online test, i partecipanti alterneranno nella stessa giornata, interamente virtuale e digitale, sia un business game di gruppo sia attività individuali che permetteranno di valutare l’allineamento con i valori del gruppo e le competenze che dovranno essere orientate a quello che la banca definisce il new normal.

Durante l’assessment verranno utilizzate piattaforme che permetteranno ai candidati di vivere la realtà lavorativa di UniCredit in modo da aver la percezione di un contesto molto simile a quello reale. E da consentire ai selezionatori come i candidati si rapportano a quel contesto. Per chi lo vorrà ci sarà la possibilità di incontrare gli Impacter delle edizioni precedenti. Una volta superata la selezione partirà un percorso di 30 mesi fatto sia di formazione teorica, sia di formazione on the job, con rotazioni cross-funzionali nei primi 12 mesi finalizzate all’acquisizione di competenze IT&Digital, Finance & Control e Customer facing.


Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti