ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùBanche

Unicredit in calo dopo le indiscrezioni del Ft su "attriti" con la Bce

Secondo le fonti sentite dal quotidiano britannico ci sarebbe qualche tensione su restituzione liquidità a azionisti e presenza in Russia. Ad ogni modo, nelle ultime settimane le azioni hanno registrato una vera e propria volata

di Eleonora Micheli

(AFP)

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Unicredit in deciso calo a Piazza Affari, dove è arrivato a perdere anche più di tre punti in un FTSE MIB che viaggia a passo migliore. Il rallentamento arriva dopo la corsa delle ultime settimane e sulle ipotesi che la Banca centrale europea sia critica nei confronti della politica dei dividendi dell’istituto. D'altra parte nelle ultime settimane le quotazioni di Unicredit hanno registrato una vera e propria volata, spinte dai conti in crescita del terzo trimestre e dalla revisione al rialzo per le stime di fine anno. Dallo scorso 12 ottobre hanno inanellato un rialzo dietro l'altro, mettendo a segno complessivamente oltre il 18%.

A far scattare le prese di beneficio sono state le indiscrezioni riportate dal Financial Times, secondo il quale tra la Banca centrale europea e Unicredit ci sarebbero «attriti» in merito alla politica di restituzione della liquidità agli azionisti, oltre che sulla presenza dell'istituto in Russia. Secondo la ricostruzione del quotidiano finanziario, «la tensione sarebbe cresciuta da quando l'amministratore delegato, Andrea Orcel, è subentrato nell'aprile 2021, mettendo in atto una strategia aggressiva per rivedere le operazioni di UniCredit e aumentare il payout agli azionisti». Nessun commento ufficiale, comunque, è stato rilasciato dalla Bce, mentre UniCredit ha sottolineato che «la Bce ci ha sempre fornito indicazioni» durante la revisione strategica e «il sostegno delle autorità di regolamentazione è indicativo della fiducia che hanno dimostrato nei confronti dell'istituto». Intanto la maggior parte degli analisti ha giudizi positivi sul gruppo guidato da Andrea Orcel.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti