ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùBANCHE

UniCredit, il maxi stipendio di Orcel subito nel mirino dei proxy

Glass Lewis e Iss consigliano ai fondi di votare in assemblea contro i 7,5 milioni promessi al neo amministratore delegato, Allianz sale oltre il 3% del capitale

di Luca Davi

2' di lettura

Andrea Orcel non è ancora entrato inUnicredit ma suo malgrado deve già fare i conti con una grana. Tutto nasce, come filtrato ieri da Ft e Reuters, dal fatto che i proxy advisor Glass Lewis e Iss hanno messo nel mirino la maxi-remunerazione da futuro Ceo di piazza Gae Aulenti, aspetto che sarà sottoposto al voto dell'assemblea del 15 aprile, quando sarà rinnovato l'intero board. Le società di advisory hanno infatti raccomandato agli azionisti di votare contro la politica di remunerazione che prevede...

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti