Il master

UniMore per la formazione dei professionisti della Tesoreria di domani

Al via il Master di 1° livello in Treasury and Financial Management organizzato in collaborazione con Piteco e Aiti

di Redazione Scuola

(contrastwerkstatt - stock.adobe.com)

2' di lettura

L’università di Modena e Reggio Emilia e la software house Piteco in campo per formare i professionisti della Tesoreria di domani. Grazie all’istituzione del Master di 1° livello in Treasury and Financial Management organizzato dai Dipartimenti di Economia e di Comunicazione di Unimore e dalla Fondazione Marco Biagi in collaborazione con Aiti, Associazione Italiana Tesorieri di Impresa. Dal canto suo, Piteco metterà a disposizione la competenza maturata in oltre 40 anni di attività dedicati alla realizzazione di progetti per le più importanti aziende italiane e internazionali, con un modulo di 35 ore di didattica incentrato sull'utilizzo e sulla strategicità che i software di tesoreria e finanza rappresentano per le corporate.

I destinatari

Il programma si rivolge a laureati di ogni indirizzo, in particolare in discipline economico-aziendali, ma anche a professionisti del settore e si articola in 5 moduli che uniscono la pratica e la teoria con l'obiettivo di fornire ai partecipanti una comprensione del settore a 360°. In aggiunta alla docenza, Piteco offrirà la possibilità di entrare in azienda con uno stage di 6 mesi e di mettere in pratica le nozioni acquisite. Istiituito, infine, in memoria della collega Claudia Bega venuta a mancare nel 2020, il premio di laurea destinato allo studente più talentuoso (studente laureato nel corso in Economia aziendale e management del Dipartimento di Economia Marco Biagi presso l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia). Le candidature sono aperte fino al 30 luglio 2022.

Loading...

Gli obiettivi

«Abbiamo accolto con entusiasmo la possibilità che UniMore ci ha dato. Salire in cattedra per contribuire a formare i giovani professionisti della Tesoreria di domani che rappresentano un tassello fondamentale per la nostra crescita, è per noi una grande opportunità. Con un approccio alla materia che unisce la teoria alla pratica vogliamo dare la possibilità ai giovani di sviluppare le proprie competenze specializzandosi in un mercato complesso e in continua evoluzione dove, oggi più che mai, la digitalizzazione della Tesoreria è una leva strategica fondamentale per le aziende», ha commentato Paolo Virenti, Ceo di Piteco.
Gli ha fatto eco Alessandro G. Grasso, direttore del Master: «Il Dipartimento di Economia Marco Biagi è costantemente impegnato nell'adeguare la propria offerta formativa a quelli che sono i trend e le richieste del mondo del lavoro. Il Master in Treasury and Financial Management ha l'obiettivo di formare una figura che nell'ambito aziendale assolva il compito di professionista nella gestione delle attività di tesoreria aziendale, responsabile dell'elaborazione e dell'attuazione delle politiche monetarie d'impresa. In particolare, si vuole formare figure che sviluppino capacità organizzative e gestionali, inerenti la rendicontazione e la gestione dei flussi monetari prodotti dall'attività di impresa, che sappiano identificare i rischi finanziari che l'impresa potrebbe affrontare, e siano altresì in grado di realizzare relazioni collaborative con gli stakeholder finanziari, in particolare creditizi».

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati