ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAssicurazioni

Unipol in luce a Piazza Affari dopo la trimestrale oltre le previsioni

I risultati, commentano gli analisti di Equita, sono stati «migliori delle attese grazie a UnipolSai e a minori tasse»

di Paolo Paronetto

(IMAGOECONOMICA)

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Ordini di acquisto su Unipol a Piazza Affari dopo conti trimestrali accolti positivamente dal mercato. I titoli della società guadagnano oltre il 2% dopo che la compagnia ha reso noto di aver chiuso il primo semestre con un risultato netto consolidato a 652 milioni (+5,6% sul 2020) e una raccolta diretta assicurativa a 6,6 miliardi (+7,4%) con una parte Danni a 3,9 miliardi (in linea con il 2020), mentre il Vita è balzato del 21% a 2,6 miliardi. Il Combined ratio sale al 92,6% rispetto all’82,1% registrato nel primo semestre 2020. Il board ha anche deliberato la convocazione dell’assemblea dei soci, per il primo ottobre, per la proposta di distribuzione di un dividendo unitario di 0,28 euro per azione riferito all’esercizio 2019, con pagamento a partire dal 20 ottobre.

Per analisti «conti sopra attese grazie a UnipolSai»

«L’andamento registrato dal gruppo nel primo semestre e le informazioni al momento disponibili - ha concluso la società - consentono di confermare un andamento reddituale della gestione per l’anno in corso in linea con gli obiettivi fissati nel piano industriale 2019-2021». I risultati del secondo trimestre, commentano gli analisti di Equita, sono stati «migliori delle attese grazie a UnipolSai e a minori tasse». Sulla stessa linea Mediobanca, che sottolineano in particolare la performance del business Vita.

Loading...


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti