Studenti e ricercatori

Università, Anvur: sono oltre 36mila gli studenti con disabilità o Dsa

di Redazione Scuola

1' di lettura

Sono 36.816, pari a 2 ogni 100, gli studenti iscritti a corsi di laurea o post-laurea, con disabilità o Dsa (Disturbo specifico dell'apprendimento). Il 43% è affetto da Dsa, fenomeno in forte espansione, come dimostra la tendenza degli ultimi 20 anni, mentre 17.390, pari al 66% hanno un'invalidità maggiore o uguale 66% e/o la legge 104/92. Sono alcuni dei risultati del progetto-rilevazione “Disabilità, Dsa e accesso alla Formazione universitaria”.

L'indagine è stata realizzata dall'Anvur (Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della Ricerca) in collaborazione con la Cnudd e ha coinvolto 90 atenei statali, non statali e telematici. I dati sono stati rilevati tramite un questionario online somministrato nell'estate 2020.

Loading...

Oltre un terzo degli studenti frequenta un corso di studi dell'area sociale (35,5%), seguito dall'area scientifica (28,7%), umanistica (26,4%), mentre risulta meno frequentata è l'area sanitaria (9,4% Le risorse a disposizione delle Università per i servizi agli studenti con disabilità ammontano a 11,3 milioni di euro di cui 7,4 milioni provengono da finanziamento ministeriale e 3,7 dagli stessi atenei.

L'altro dato che emerge nella rilevazione è che negli atenei ci sono pochi disability manager o diversity manager. Un terzo degli Atenei, infine, garantisce una serie di servizi per i disabili, tra i quali, orientamento specifico il 76,7%; supporto alla didattica il 68,7% ; ausili il 55,7%; trasporti e mobilità interna il 28,8%.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati