Sport

Us Open: Travaglia perde con Troicki

a cura di Datasport

2' di lettura

Dopo aver passato il primo turno degli Us Open vincendo il derby contro Fognini, Travaglia è costretto a fermarsi dal serbo Troicki. L'italiano è stato sconfitto con un secco 3-0 e ha rimediato anche un infortunio. Dopo aver perso i primi due set 7-6 e 7-5, nel terzo il tennista ha subito un infortunio che gli ha reso quasi impossibile caricare il peso su una gamba, costringendolo a giocare un opaco finale di match, conclusosi poi 6-0.   Non ha avuto nemmeno un giorno di stop, subito dopo essersi aggiudicato il derby con Fabio Fognini, Stefano Travaglia è subito stato richiamato in campo. Non ha fatto nemmeno in tempo a godersi il momento, la prima vittoria del tennista in uno Slam, a causa della batosta rifilatagli da Troicki. Il suo talento è comunque venuto fuori e nei prossimi anni potrebbe portarlo ad affermarsi ad alto livello. Viktor Troicki, n.52 del Ranking, ha infatti avuto vita dura nei primi due set, in cui l'italiano è riuscito a rimanere sempre in gioco, mostrando anche qualche bel colpo e mettendo paura al serbo. Il primo set è addirittura finito al tie-break, con l'azzurro a un soffio dall'impresa, e il secondo non è andato più liscio al serbo, visto che Travaglia si è fatto valere, cedendo solo 7-5. Nell'ultimo set è però arrivato un problema al quadricipite, lo stop per un massaggio, l'incapacità di muoversi sul campo e poi la sconfitta. Un 6-0 che lascia un po' di amaro in bocca, visto com'è arrivato, ma che non riesce a togliere il sorriso al tennista che ora può puntare alla Top 100 nel Ranking mondiale quando fino a un anno fa davanti a lui c'erano più di 500 tennisti.  

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti