problemi alla dogana

Usa, sistema di controllo in tilt in tutti gli aeroporti


default onloading pic
(Afp)

1' di lettura

Problemi alla dogana in tutti gli aeroporti americani. Il sistema elettronico per i controlli degli ingressi negli Stati Uniti è in tilt con file nella maggior parte degli scali. Lo riportano i media americani, parlando di forti ritardi. Non è chiaro a cosa i problemi elettronici siano legati.

Il Los Angeles International Airport ha twittato che gli ufficiali dell’aeroporto stanno gestendo le pratiche di controllo sui passeggeri manualmente.

In un tweet pubblicato alle 18.37 locali (nella notte italiana) l’Agenzia americana per le dogane e la protezione delle frontiere (Cpb) ha annunciato che «i sistemi coinvolti nel blocco stanno tornando online e i servizi ai viaggiatori stanno ripartendo». L’agenzia ha aggiunto che non ci sono indicazioni di una natura dolosa dell’incidente.

Mediamente, ogni giorno la Cbp gestisce le pratiche doganali di 358mila passeggeri.

I problemi informatici non sono rari nei sistemi aerportuali, anche in Europa. Pochi giorni fa British Airways ha dovuto affrontare una situazione simile quando i suoi computer sono andati in tilt, costringendo il personale a procedere al chec-in manuale.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...