ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCronaca

Usa, sparatoria a Memphis: 4 morti e 3 feriti. Preso l’attentatore

In manette un 19enne afroamericano, revocata l’allerta che imponeva ai residenti di un quartiere di uscire di casa

Memphis, il luogo della sparatoria che ha portato alla morte di quattro persone (Afp)

1' di lettura

Quattro persone sono state uccise e altre tre ferite nelle sette sparatorie avvenute a Memphis, in Tennessee. Lo riferisce la polizia locale, secondo quanto riportato da Nbcnews. Secondo lo sceriffo della contea di Shelby, Anthony Buckner, le sparatorie potrebbero essere state causate da una lite per una questione di scommesse. La polizia ha annunciato di aver arrestato il 19enne afroamericano Ezekiel D. Kelly. Le autorità hanno dato l’annuncio, revocando l’allerta che chiedeva ai residenti di Ivan Road e Hodge Road di rimanere al sicuro nelle proprie case.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti