Anche un agente tra le vittime

Usa, sparatoria in un supermercato in Colorado: 10 morti

L'attacco rappresenta il settimo omicidio di massa quest'anno negli Stati Uniti, dopo la sparatoria dello scorso 16 marzo che ha provocato la morte di otto persone in tre centri di massaggi nell'area di Atlanta

Strage di Atlanta, alla Casa Bianca bandiera abbassata per lutto

1' di lettura

È di dieci morti il bilancio dell'ennesima sparatoria avvenuta in Colorado, a Boulder. Fermato un uomo, un 21enne di nome Ahmad Alissa : sarebbe il killer, che ha fatto fuoco con un fucile Ar-15 per ragioni ancora non chiare.

Tra le vittime dell'ennesima sparatoria di massa negli Stati Uniti anche un agente di polizia, il 51enne Eric Talley, tra i primi a intervenire sulla scena dopo le prime richieste di soccorso. Il presunto killer è stato ferito e si trova sotto custodia della polizia. «Oggi hanno tragicamente perso la vita dieci persone, tra cui l'ufficiale Eric Talley», ha detto in una nota il governatore del Colorado Jared Polis.

Loading...

Si riaccende così il dibattito sulle armi da fuoco negli Usa.

L'attacco rappresenta il settimo omicidio di massa quest’anno negli Stati Uniti, dopo la sparatoria dello scorso 16 marzo che ha provocato la morte di otto persone in tre centri di massaggi nell'area di Atlanta, secondo un database compilato da The Associated Press, Usa Today e Northeastern University.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti