pirelli hangar bicocca

«Usiamo questo tempo per reinventarci»

di Giovanna Mancini

default onloading pic
Alessandro Bianchi. È dallo scorso 2 marzo il general manager di Pirelli Hangar Bicocca, a Milano


1' di lettura

«Non bisogna mai sprecare una crisi». Entrato in carica come general manager di Pirelli Hangar Bicocca il 2 marzo scorso, proprio nei giorni in cui la pandemia cominciava a diffondersi e i musei chiudevano, Alessandro Bianchi non si è fa prendere dallo sconforto. Certo, «all’inizio eravamo tutti un po’ sbigottiti – ammette –. Ma abbiamo reagito cercando di mantenere il nostro servizio al pubblico, con l’ausilio del digitale.

Abbiamo fatto investimenti importanti in questo ambito, incrementando gli strumenti che già avevamo». Nei mesi di riapertura lo spazio milanese è stato sicuramente favorito dalle dimensioni del luogo, che è arrivato a ospitare fino a 4mila persone in totale sicurezza nel weekend prima della chiusura. Con il secondo lockdown è cambiata la strategia, spiega Bianchi: «Alle mostre in digitale abbiamo aggiunto alcune attività di formazione. Due dedicate agli insegnanti e altre rivolte ai bambini in digitale.

Loading...

Infine, un progetto importante, in stato embrionale, è la creazione di un corso di formazione insieme al ministero dei Beni culturali e a Fondazione Valore Italia, dedicato alla conservazione e al restauro dei beni culturali contemporanei (rivolto a funzionari e dirigenti istituzioni pubbliche). È un progetto sul lungo periodo, slegato dall’emergenza della pandemia, ma è significativo che nasca in un momento come questo, in cui musei si devono un po’ reinventare». Fortunatamente l’Hangar (che non ha ricavi da biglietteria, ma solo dai servizi aggiuntivi) può contare sul sostegno economico di Pirelli.

«Per il 2021 la nostra politica è mantenere il cuore dell’attività, limitando investimenti ulteriori – spiega il general manager –. Serve cautela, senza rinunciare alla nostra missione».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti