Vacanze in auto, 10 consigli per viaggiare in sicurezza

6/11Mercato e Industria

Vacanze in auto/Viaggiare con animali a bordo

Le vacanze si avvicinano e tutta la famiglia è pronta a partire, animali compresi. La legge di riferimento è il Codice della Strada, D.Lgs. 285/92, che all'articolo 169 disciplina il trasporto di persone, cose ed animali e modificato nel 1993. l comma 6 il legislatore prevede che “sui veicoli diversi da quelli autorizzati a norma dell'art. 38 del decreto del Presidente della Repubblica 8 febbraio 1954, n. 320, è vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio del Dipartimento per i trasporti terrestri”. Quindi un solo animale a bordo può viaggiare nell'abitacolo, a condizione che non intralci le operazioni di guida (quindi niente cane o gatto in braccio all'automobilista). Il nostro consiglio è di viaggiare con il vostro amato quattro zampe posizionato all'interno di una gabbia dalle dimensioni adeguate, fermandosi regolarmente per farlo bere e per i propri bisogni. Come nel caso dei bagagli, niente animali liberi nell'abitacolo. In caso di frenata brusca verrebbe messa a rischio la loro e vostra sicurezza.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti