Emergenza Covid

Vaccinazioni, target superato: in media 460mila al giorno nell’ultima settimana

L’obiettivo indicato dal commissario per l’emergenza Figliuolo, in una circolare indirizzata a fine novembre alle Regioni, è di una media di 400mila dosi giornaliere nel periodo 1-12 dicembre

di Andrea Gagliardi

La terza dose neutralizza la variante Omicron

2' di lettura

Somministrare 4,6 milioni di dosi da mercoledì 1 dicembre a domenica 12 in tutta Italia. È l’obiettivo auspicato dal commissario per l’emergenza Figliuolo in una circolare indirizzata a fine novembre alle Regioni sui valori target di riferimento della campagna vaccinale. Con una media nazionale prevista di 400mila dosi giornaliere. Un target ampiamente superato nella prima settimana (1-7 dicembre), grazie a una media di oltre 460mila somministrazioni.

Effetto super green pass e variante Omicron

I numeri indicano insomma un cambio di passo della campagna di immunizzazione in Italia, che da alcune settimane sembra avere pigiato con decisione sul pedale dell’acceleratore. Un exploit trainato probabilmente da fattori come le nuove regole legate al super Green pass, la comparsa della minaccia Omicron e la stagione natalizia oramai alle porte.

Loading...

In aumento prime dosi e booster

Un po’ in tutta Italia, ad ogni modo, si è registrato un incremento tra prime dosi e booster. Queste ultime dallo scorso 2 dicembre viaggiano ormai sopra le 400mila iniezioni al giorno: entro la fine di questa settimana è ipotizzabile che si raggiungerà la cifra dei dieci milioni di italiani “coperti”. Ma anche le prime dosi (quelle dei nuovi vaccinati) viaggiano tra le 30-40mila al giorno.

Al via le vaccinazioni pediatriche

Il quadro complessivo della campagna potrebbe ulteriormente consolidarsi la prossima settimana con l’avvio, dal 16 dicembre, delle somministrazioni anche per la fascia di età compresa tra i 5 e gli 11 anni, rimasta finora al di fuori della campagna. La struttura commissariale ha programmato la distribuzione di 1,5 milioni di dosi pediatriche. Si tratta di una prima tranche di vaccini che sarà poi integrata a gennaio e saranno rese disponibili a partire dal 15 dicembre, in modo che tutte le strutture vaccinali delle Regioni e Province autonome, saranno in grado di procedere alla vaccinazione dei bambini a partire dal giorno successivo. In alcune regioni, come il Lazio, sarà possibile procedere alla prenotazione già dal 13 dicembre. Le amministrazioni si stanno, inoltre, attrezzando con linee guida dedicate agli under 12 negli hub vaccinali.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti