Emergenza Covid

Vaccini, dal 3 giugno si apre a tutte fasce età. Anche in azienda

È quanto previsto da una circolare del Commissario per l’Emergenza Francesco Figliuolo. Se arriverà il via libera dell’Aifa, dal 3 giugno potranno essere vaccinati anche gli adolescenti tra i 12 e i 15 anni

di Andrea Gagliardi

Coronavirus, Rt nazionale in calo a 0.72: Molise a 1, Sardegna a 0.50

2' di lettura

Dal 3 giugno sarà possibile somministrare vaccini a tutta la popolazione fino ai 16 anni, senza più dover rispettare il criterio delle fasce di età, utilizzando tutti i punti di somministrazione, anche quelli aziendali. È quanto previsto da una circolare in arrivo della struttura Commissariale per l’Emergenza guidata dal generale Francesco Figliuolo. Figliuolo durante una visita in Umbria ha spiegato appunto che «dal 3 giugno si darà possibilità a tutte le Regioni e Province di aprire a tutte le classi seguendo il piano, utilizzando tutti i punti di somministrazione, anche quelli aziendali». Le dosi a disposizione saranno 20 milioni.

Con via libera Aifa dosi anche 12-15 enni dal 3 giugno

Figliuolo ha inoltre spiegato che il piano delle vaccinazioni di marzo include anche la classe degli adolescenti, da 12 a 15 anni. E ha ricordato: «È molto probabile che da inizio prossima settimana anche l’Aifa darà il via libera ai vaccini dai 12 ai 15 anni». Se arriverà il via libera, dal 3 giugno potranno essere vaccinati anche gli adolescenti tra i 12 e i 15 anni, in tutto circa 2,3 milioni di persone. Al momento dagli uffici del Commissario non verrà indicato un canale preferenziale per la vaccinazione di questa fascia d’età anche se le singole regioni potranno scegliere di organizzare le somministrazioni attraverso gli hub, le farmacie, i pediatri o i medici di famiglia.

Loading...

Le regioni già partite con i giovani

Al momento tutte le regioni hanno attivato le vaccinazioni nella fascia over 40. Alcune come la Lombardia hanno aperto anche agli over 30. Ma altre hanno cominciato già a vaccinare i giovani. È partita il 26 maggio in Sicilia, prima regione in Italia, la vaccinazione degli studenti che affronteranno l’esame di maturità il prossimo 16 giugno. Nel Lazio le prenotazioni per i maturandi sono aperte dal 27 maggio e le vaccinazioni (Pfizer) si terranno nelle giornate del 1,2 e 3 giugno. Previsto anche un open week AstraZeneca ‘Festa della Repubblica' aperto agli over 18 anni dal 2 al 6 giugno. La Valle d'Aosta ha annunciato per il 2 giugno l’Astra Open Day, a cui potranno aderire tutti i cittadini di età superiore ai 18 anni.


In Puglia ok a somministrazioni in aziende

Intanto in Puglia è partita la raccolta delle adesioni per le aziende che intendono avviare i piani di vaccinazione anti Covid nei luoghi di lavoro. Il piano deve indicare le modalità di organizzazione della somministrazione, con le prescrizioni su segnalazione del punto vaccinale, gli spazi dedicati con aree per l’accesso scaglionato e per l’osservazione post vaccino. «L’obiettivo è garantire la vaccinazione non solo ai dipendenti delle aziende che aderiscono alle associazioni di categoria firmatarie del protocollo, ma raggiungere ogni impresa, piccola o grande, che vorrà attivarsi», ha dichiarato l’assessore alla Sanità, Pier Luigi Lopalco.

Lombardia, entro ottobre seconda dose a tutti

«Ad ottobre sarà tutto molto più tranquillo e sotto controllo. Non so se ci sarà l’immunità di gregge, ma in Lombardia saranno tutti vaccinati con la seconda dose» ha dichiarato Guido Bertolaso, consulente del piano vaccini della Regione Lombardia. E ha aggiunto: «A fine giugno la Lombardia avrà pronta quella che abbiamo chiamato Campagna Invernale di Richiamo secondo procedure, modalità e costi che stiamo già definendo in questo momento. Lo condivideremo con Figliuolo e poi lo presenteremo ai lombardi». La Campagna Invernale di Richiamo sarà necessaria viste le numerose varianti.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e delle azioni di contrasto è mostrato in due mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia di nuovi casi, morti, ricoverati e molte infografiche per una profondità di analisi.
La mappa dei vaccini in tempo reale mostra l’andamento della campagna di somministrazione regione per regione in Italia e anche nel resto del mondo.
Guarda le mappe in tempo reale: Coronavirus - Vaccini

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi, di saperne di più dall’andamento alle cause per proseguire con i vaccini. Su questi temi potete leggere le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Ecco tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui potete iscrivervi alla newsletter



Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti