Pandemia

Vaccini, nella fascia 70-79 anni 2,5 milioni attendono ancora la prima dose

In Sicilia e Calabria il 36% degli over 80 senza somministrazioni

di Riccardo Ferrazza

Coronavirus, Rt nazionale in lieve aumento a 0.85: Campania a 1.08, Friuli Venezia Giulia a 0.71

2' di lettura

La campagna vaccinale ha preso a marciare e il 29 aprile è stato centrato l’obiettivo fissato dal commissario straordinariio per l’emergenza Covid Paolo Figliuolo delle 500mila somministrazioni. Il tratto di strada da percorrere per immunizzare la popolazione nelle dalle categorie individuate come prioritarie richiede ancora tempo.

Il report

Lo dimostrano i dati dell’ultimo report settimanale (aggiornato al 30 aprile alle ore 16,30): proseguono graduali gli incrementi rispetto ai sette giorni precedenti delle somministrazioni ma tra gli ultra 80enni ci sono ancora 696.662 persone (pari al 15,3%) che attendono la prima dose. Numeri e percentuali che crescono nella fascia 70-79 anni: il 41,5% (2.507.692 ) aspetta la prima somministrazione, mentre il 58,4% ne ha ricevuta almeno una e l’8,5% ha completato il ciclo vaccinale.

Loading...
Vaccinazioni per categoria, il confronto per regione
Loading...

Over 80: 700mila ancora senza somministrazione

I circa 700mila ultra ottantenni che non hanno ancora avuto la prima dose di vaccino si concentrano per lo più al Sud. Rispetto alla media nazionale del 15,3% di vaccinandi anziani in attesa, undici regioni fanno peggio. Spiccano in particolare Sicilia e Calabria, dove il 36% è a quota zero dosi. Sull’isola siciliana le somministrazioni riservate agli over 80 continuano a essere più basse di quelle andare alla categoria “soggetti fragili e caregiver”. Ma anche in Sardegna un quarto delle persone che, secondo il piano vaccinale, andrebbero immunizzate per prime non sono ancora state raggiunte. A livello nazionale la maggior parte delle persone con più di 80 anni (63,4%) ha completato il ciclo vaccinale, l’83,4% ha ricevuto una dose.

Fascia 70-79 anni: il 41,5% senza dosi

Come detto, ci sono 2.507.692 di persone nella fascia di età compresa tra i 70 e i 79 anni che non hanno ricevuto ancora una dose di vaccino. Corrispondono al 41,5% della platea nazionale. Anche in questo caso, il livello più alto si ritrova in Calabria e Sicilia, rispettivamente con il 58,2% e il 55,7%. Sopra il 50% anche altre tre regioni del Sud: Sardegna, Abruzzo e Basilicata. Il 58,45% nella categoria 70-79 anni ha avuto la prima dose e l’8,52% entrambe le dosi.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e delle azioni di contrasto è mostrato in due mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia di nuovi casi, morti, ricoverati e molte infografiche per una profondità di analisi.
La mappa dei vaccini in tempo reale mostra l’andamento della campagna di somministrazione regione per regione in Italia e anche nel resto del mondo.
Guarda le mappe in tempo reale: Coronavirus - Vaccini

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi, di saperne di più dall’andamento alle cause per proseguire con i vaccini. Su questi temi potete leggere le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Ecco tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui potete iscrivervi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti