Emergenza coronavirus

Vaccini, a luglio solo un quinto sono prime dosi. Inversione negli ultimi giorni

Da inizio mese il 78% dei 13,38 milioni di somministrazioni sono richiami. Ma da inizio settimana i nuovi vaccinati sono saliti oltre quota 100mila al giorno

di Riccardo Ferrazza

I dati dei vaccinati al 22 luglio 2021

2' di lettura

È lunedì 21 giugno 2021: sono trascorsi 176 giorni dall'inizio della campagna vaccinale contro il Covid. La data va annotata perché introduce una nuova fase dell'immunizzazione: per la prima volta il numero di prime dosi viene superato dai richiami. Una differenza minima (594) destinata ad allargarsi sempre più nei giorni successivi. Segno che, toccata quota 46,8 milioni di dosi, si è raggiunto quello che gli esperti chiamano il “plateau” di persone disposte a sottoporsi alla profilassi anti-coronavirus. Resta da raggiungere e convincere i riluttanti, gli indecisi e gli scettici che si sottraggono all'iniezione.

Prime e seconde dosi
Loading...

A luglio la quota delle prime dosi ferma al 21,9%

La tendenza è evidente se si guardano i dati cumulati del mese in corso: dal al 21 luglio le prime (e uniche) dosi rappresentano poco più di un quinto delle somministrazioni totali (il 21,9%). Anche se negli ultimi giorni si assiste a un'inversione, forse effetto delle ipotesi sul green pass obbligatorio: nei primi tre giorni della settimana i nuovi vaccinati sono tornati sopra quota 100mila al giorno (non accadeva dal 9 luglio).

Loading...

Il paragone con giugno: -47,5%

Come detto, il 21 giugno avviene il sorpasso dei richiami sulle prime dosi. Ma al risultato si arriva dopo un progressivo calo del numero di persone all'esordio vaccinale contro il Covid. In ogni caso nel periodo dal 1° al 21 giugno le prime dosi (sommate alle monodosi) rapprentano una quota preponderante delle somministrazioni: 8.056.660 su un totale di 11.612.303 dosi, pari al 69,4%. Una cifra destinata a crollare nel mese successivo: se si prende il periodo corrispondente di luglio (1-21 luglio) il peso delle prime dosi scende al 21,9% (2,492.718 su un complessivo somministrato di 11.388.276). La differenza è del 47,5%.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti