MESSAGGISTICA

Vaccini, WhatsApp lancia gli sticker creati con l'Oms

di L.Ben.

default onloading pic
Il pacchetto di sticker “Vaccines for All” disponibile su WhatsApp

1' di lettura

I vaccini entrano negli smartphone, ma non sotto forma di app di prenotazione per ricevere la propria dose. Per ora sono solo disegnini felici di un mondo, che verrà. Mentre in Europa si complica la macchina organizzativa della campagna vaccinale, dopo le nuove indicazioni di Ema (European Medicines Agency), Aifa (Agenzia italiana del farmaco) su AstraZeneca, è disponibile su WhatsApp un nuovo pacchetto di sticker con diverse icone. Una puntura sul braccio, un traguardo tagliato, un gruppo di amici che balla senza mascherina, una dottoressa che fa i tamponi, un calendario con la siringa.

Queste alcune delle immagini di “Vaccines for All” (vaccini per tutti) che il sistema di messaggistica ha creato in collaborazione con l'Organizzazione Mondiale della Sanità. “Questi sticker - spiega Whatsapp sul proprio blog - sono stati ideati con lo scopo di aiutare gli utenti a comunicare in modo creativo e divertente e a esprimere gioia, sollievo e speranza riguardo le possibilità offerte dai vaccini anti Covid-19, con privacy. Può inoltre diventare un'ulteriore occasione per mostrare riconoscenza agli operatori sanitari, che hanno lavorato incessantemente per salvare vite in questo lungo e difficile periodo”.

Loading...

Dall'inizio della pandemia Whatsapp evidenzia di aver avviato collaborazioni “con più di 150 governi statali, nazionali e locali, nonché organizzazioni come Oms e Unicef, per costruire canali di assistenza volti a fornire informazioni accurate e risorse riguardo al Covid-19 a oltre 2 miliardi di persone”.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti