ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùStorie di tessile /1

Vago vara il sovrapprezzo energetico sui prodotti

Marino Vago, ad della Vago di Busto Arsizio, costretto ad alzare i prezzi: «Ma così la filiera del made in Italy rischia di perdere competitività»

di Marika Gervasio

1' di lettura

«Da settant’anni tingiamo filati conto terzi. Siamo un’azienda energivora e gasivora: la bolletta di gas e luce è passata da 60mila euro di luglio scorso a 420mila di quest’anno senza tenere conto dei rincari degli ultimi giorni. Per adeguarci a questa situazione abbiamo aggiunto ai 4,5 euro al chilo del prezzo di lavorazione un supplemento energia di 3 euro al chilo a carico dei nostri clienti che ci hanno seguito in questo visto che in generale non abbiamo margini altissimi quindi o recuperiamo questi oneri o non ce la facciamo». A parlare è Marino Vago, amministratore delegato della Vago di Busto Arsizio (in provincia di Varese), impresa del settore della nobilitazione tessile che impiega circa 40 addetti e che prevede di chiudere il 2022 con un fatturato di quasi 10 milioni di euro.

«Ci vorrebbe una presa di posizione a livello europeo per stabilire un prezzo fisso ed evitare speculazioni - aggiunge l’imprenditore -. Come andrà quest’anno è un’incognita. I primi mesi sono stati molto positivi con incrementi dei volumi molto importanti, ma non avendo controllo sui costi energetici sarà difficile fare previsioni. La grande preoccupazione è che il made in Italy perda competitività e che l’intera filiera tessile possa andare in altri mercati proprio nel momento in cui stava godendo del fenomeno del reshoring. A quel punto se si rompe il giocattolo non si torna più indietro».

Loading...
Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti