ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIstituti di credito

Vendite su banche e su Mps: piano 2026 con focus su uscite e conferma aumento da 2,5mld

Presentato il nuovo piano che prevede un utile da 1 miliardo nel 2024 e 4mila uscite volontarie con la chiusura di 150 filiali. Il Tesoro sottoscriverà la sua quota del rafforzamento patrimoniale

di Andrea Fontana

(EPA)

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Le azioni del Banca Mps cedono il 2,4% e sono allineate sostanzialmente alla performance del comparto bancario nel giorno della presentazione del piano al 2026 della banca senese che entro fine anno dovrà procedere ad aumentare il capitale del 2,5 miliardi di euro come previsto. L'indice Ftse Italia Banche perde quasi il 2% e nella stessa misura si muove al ribasso il sottoindice Stoxx600 degli istituti di credito europei. Il piano prevede l`anticipo delle uscite volontarie (4mila) con un risparmio di costi pari a 270 milioni a partire dal 2023 (mentre il piano precedente le prevedeva per il 2024) e una semplificazione della struttura di gruppo, osservano gli analisti di Equita Sim, mentre "sul fronte dei ricavi, in continuità col passato, è previsto lo sviluppo del credito al consumo e un focus maggiore su fabbriche prodotto": elemento positivo, secondo la sim, "è la conferma della size dell`aumento di capitale pari a 2,5 miliardi, dato che fissa l`entità dell`aumento e la quota di mercato non riferibile al Mef (pari quindi a circa 900 milioni)". Per Equita il coefficiente Cet1 full loaded sarà al 13,5% a fine anno, cioè quasi 500 punti base sopra i requisiti Srep.

Anche Banca Akros evidenzia il tema della riduzione dei dipendenti, che comporta costi di ristrutturazione per 800 milioni, insieme alla chiusura di 150 filiali e di una previsione "prudente" di incremento dei ricavi (+2% medio annuo tra 2021 e 2026): questi fattori dovrebbero portare il rapporto cost/income a scendere al 57% nel 2026 dal 60% del 2021.

Loading...

Il piano presentato al mercato dall'a.d. Luigi Lovaglio stima di raggiungere 1 miliardo di utili nel 2024. Per quanto riguarda l'aumento di capitale il Ministero dell'Economia e delle Finanze, che è socio di controllo di Mps con il 64,23%, si è impegnato a sottoscrivere l'operazione pro quota mentre è stato siglato un preaccordo con un pool di banche che sottoscriveranno l'eventuale parte rimasta inoptata. L'attuale capitalizzazione di Borsa di Mps è di 670 milioni di euro. Il lancio dell'aumento è previsto nel quarto trimestre, ha detto Lovaglio agli analisti,.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti