ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùImmobiliare

Venezia, in vendita lo storico il Palazzo delle Procuratie per 20 milioni di euro

Cessione nell’ambito della liquidazione Fininven Basaglia: «Realtà unica, capita ogni quattro o cinque generazioni»

di Barbara Ganz

2' di lettura

«Un immobile così va sul mercato ogni quattro o cinque generazioni: ci sono pochi paragoni». Parole del commercialista veneziano Marco Basaglia, incaricato di seguire la vendita di una parte delle Procuratie di Venezia a seguito di una procedura di liquidazione della società Fininven (nell’ambito di un accordo ratificato dal Tribunale).

Il valore dell’immobile è di 20 milioni: restaurato, 20 finestre, due altane (una delle quali si trova propro accanto alla Torre dell’Orologio con i suoi due Mori) con vista a 360 gradi, una superficie di 1.082 metri quadri disposti su tre piano con relativi ammezzati e sottotetto, e un ingresso o esclusivo da Calle del Cappello Nero. È in vendita da circa un anno, ma le trattative finora avviate - da quella con un fondo di investimento all’interesse della figlia di un noto industriale - non si sono ancora concretizzate.

Loading...

Il costo al metro quadro

Facendo due conti il prezzo al metro quadro è sui 16/17 mila euro al mq: meno di una vista di pregio sul Canal Grande, che arriva a 20mila, e meno anche di Cortina. L’uso è stato finora commerciale, ma - senza frazionamenti - può tornare ad essere abitativo, come del resto era in principio, quando questa era la residenza dei Procuratori di San Marco ai tempi della Serenissima. Ricostruite all’inizio del Cinquecento in stile veneto bizantino in seguito a un incendio, con il contributo di Jacopo Sansovino, le Procuratie Vecchie sono il corpo architettonico che delinea e racchiude Piazza San Marco lungo il lato Nord. È anche l’unica parte che può diventare privata: il resto è di proprietà pubblica o delle Generali.

L’affaccio è su San Marco: al piano terra, oltre all’ingresso e al vano scale principale rivestito in marmi colorati e pietra di Trani, si trovano i magazzini protetti da vasca in cemento contro l’acqua alta. Salendo, ai piani superiori ammezzati si trovano diversi blocchi servizi, cucine e salottini, mentre al secondo piano ci sono quattro grandi sale allineate verso la Piazza. Il prezzo? ”Leggermente” trattabile.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti