ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùSTART UP

Venture capital più forte del Covid: investimenti a 650 milioni nel 2020

Nessun passo indietro , nonostante le incertezze dei mercati, dopo la svolta raggiunta dal sistema negli ultimi anni e grazie al ruolo di Cdp - Cipolletta: «Nella seconda parte dell’anno recupero superiore alle aspettative»

di Matteo Meneghello

default onloading pic
(duncanandison - stock.adobe.com)

Nessun passo indietro , nonostante le incertezze dei mercati, dopo la svolta raggiunta dal sistema negli ultimi anni e grazie al ruolo di Cdp - Cipolletta: «Nella seconda parte dell’anno recupero superiore alle aspettative»


3' di lettura

l venture capital italiano batte il Covid, e riesce, nell’anno della pandemia, a confermare i buoni numeri del 2019, con un ammontare investito che resta pari a circa 650 milioni di euro. Nessun passo indietro insomma, nonostante le incertezze dei mercati, dopo la svolta raggiunta dal sistema negli ultimi anni. Un risultato, quello dell’ultimo anno, ottenuto anche grazie all’avvio della piena operatività del Fondo Italia Venture II-Fondo Imprese Sud e del Fondo Acceleratori, gestiti da Cdp venture...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti