730, 10 mosse per non sbagliare la dichiarazione dei redditi

11/11la stampa e la trasmissione

730, verificare le imposte prima dell’invio

default onloading pic

È opportuno visualizzare e stampare il 730, come ultimo controllo, prima di procedere all’invio e verificare l’esito del calcolo delle imposte. L’eventuale importo a credito/debito che risulta dal 730 sarà rimborsato/trattenuto direttamente dal datore di lavoro o dall’ente pensionistico. Nel caso di 730 presentato senza un sostituto d’imposta tenuto a effettuare il conguaglio, il contribuente dovrà versare la somma con il modello F24. Va stampata sempre la ricevuta (disponibile dopo qualche ora dall’invio della dichiarazione) per verificare l’esito dell’inoltro telematico.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti