come Reagan-Gorbachev ?

Vertice Trump-Putin in Islanda, arriva la smentita

Foto Afp

1' di lettura

Il prossimo portavoce di Donald Trump alla Casa Bianca, Sean Spicer, smentisce la notizia di un summit Trump-Putin in Islanda riportata dal Sunday Times. “Non è vero, 100% falso”, scrive senza giri di parole Spicer in un tweet. Stamane il quotidiano britannico Sunday Times aveva dato grande evidenza alla notizia secondo il quale Trump avrebbe incontrato Vladimir Putin a Reykjavik e di ciò avrebbero informato il governo britannico. La scelta dell’incontro in Islanda sarebbe stata altamente simbolica, ispirata infatti dall'incontro del 1986 tra Ronald Reagan e Mikhail Gorbachev.

L'obiettivo, scriveva il Sunday Times, è quello di ripristinare le relazioni con il Cremlino dopo anni di gelo. Secondo il quotidiano londinese intenzione di Trump sarebbe stata l’avvio di una trattativa per limitare le armi nucleari. Poche ore dopo la smentita della notizia da parte di Sean Spicer, che ridimensiona così anche la portata dell’avvicinamento tra Trump e Putin.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti