Acquisizione

Vetrerie Riunite in Cina nella produzione di oblò

di Valeria Zanetti

VR Group si espande in Cina

1' di lettura

Vetrerie Riunite Group, azienda con sede a Verona, leader mondiale nella produzione di oblo’ in vetro per il mercato degli elettrodomestici, ha raggiunto l’accordo per l’acquisizione di una quota di maggioranza nel capitale sociale della Suizhong, Ming Hui Industrial Technology, principale produttore cinese di oblo’ in vetro. Il closing dell’operazione è atteso entro l’anno. VR Group è controllata da una società affiliata al fondo di private equity Sun European Partners dal dicembre 2019. La firma dell’accordo con Minghui consentirà a VR Group di rafforzare ed espandere la propria presenza in Cina per beneficiare sia della rapida crescita del mercato interno, sia delle opportunità in termini di export. In aggiunta, attraverso un rafforzamento della presenza in Cina, VR Group migliorerà ulteriormente la qualità del servizio offerto ai propri clienti cinesi, nonché agli stabilimenti cinesi dei suoi clienti internazionali. Contestualmente alla firma di quest’acquisizione, VR Group sta espandendo la propria capacità produttiva in Italia, riaffermando il proprio focus sul mercato degli oblo’ in vetro per lavatrici.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti