Viaggi24

Dai Lego ai club over 50, viaggi studio per ogni età

  • Abbonati
  • Accedi
CORSI ESTIVI DI LINGUA

Dai Lego ai club over 50, viaggi studio per ogni età

  • – di Alberto Magnani

Non è mai troppo tardi. Ma neppure troppo presto. Le vacanze-studio per approfondire l’inglese si rivolgono ai clienti più diversi, anche dal punto di vista anagrafico: dai soggiorni per alunni delle scuole primarie ai corsi per professionisti senior dai 50 anni in su, passando da «lezioni creative» con i mattoncini Lego e seminari intensivi scanditi dal lessico finanziario del Business English. I prezzi variano con durata e tipologia del corso, ma è difficile scendere sotto a certe soglie. Anche le formule più abbordabili si aggirano attorno ai 2mila euro, e non è il caso di illudersi di sconti particolari. La buona notizia è che si parla quasi sempre di pacchetti completi, in genere inclusivi anche di viaggio, alloggio ed esperienze collaterali allo studio sui banchi. Sempre che di “banchi” si tratti, visto che le lezioni di lettura e conversazioni possono svolgersi tra allenamenti di calcio, escursioni e visite a musei d’arte moderna nelle metropoli degli States.

Dal calcio ai Lego, la vacanza-studio per under 18
Il primissimo impatto con le vacanze studio può scattare anche alle scuole elementari, quando i ragazzi sono alle prese con l’abc della lingua. La scuola Kaplan, attiva con 40 istituti in otto paesi anglofoni, si rivolge ai ragazzi dai 12 ai 16 anni con pacchetti che costano in media 1.960 euro e includono trasferimento verso l’aeroporto, vitto, alloggio, copertura assicurativa e certificazione finale. La destinazione possono essere 14 scuole, dal Regno Unito alla Nuova Zelanda, con corsi già calibrati a seconda del livello: generale, intensivi e inglese Plus. Un’offerta caratteristica è anche quella della fascia «Junior» dei corsi Education First (Ef), colosso dell’istruzione linguistica presente in 116 paesi. Per la fascia dagli 8 ai 14 anni sono previsti summer camp classici (dove lo studio si affianca a rappresentazioni teatrali, tornei di tennis ed escursioni), Lego Studio (lezioni di inglese “veicolate” da giochi e attività con mattoncini didattici Lego), un Chelsea Football club camp (allenamenti di calcio, corsi in lingua e visite a stadi della Premier league) e un Summer camp per l’equitazione (dove si passa dalla tecnica equestre alle conversazioni linguistiche con native speaker). Se il sogno sono gli States, meglio dare un occhio alle vacanze dai 10 anni in su della scuola Esl: basta prenotarsi per tempo e partire alla vola di Manhattan, Los Angeles o San Francisco con prezzi che vanno dall’equivalente di poco più di 1000 euro a quasi 2mila a settimana.

Oxford o New York? Dove andare tra un semestre e l’altro
Quando si passa dalle scuole superiori all’università, l’offerta si amplia. È ancora l’Ef a proporre un ventaglio di 50 destinazioni e 150 programmi per lo studio della lingua. Se l’obiettivo è di concentrarsi sul solo inglese, gli studenti nella fascia che arriva ai 25 anni possono optare per soggiorni dalle due alle 24 settimane con l’obiettivo di “immergersi” a tempo pieno nella pratica della lingua. Qui i prezzi oscillano a seconda della durata del soggiorno, da poco più di 1.200 euro per due settimane a oltre 14mila euro per il periodo massimo di permanenza (24 settimane, l’equivalente di sei mesi).

Arrivati a un livello già discreto, anche a livello accademico, una “scusa” per approfondire la padronanza dell’inglese può essere offerta dalle summer school organizzate dai college britannici e nordamericani. Il portale specializzato Study in London pubblica una lista di scuole estive, dall’Imperial College alla London Business School. La durata oscilla da una settimana a tre mesi, con prezzi che possono salire anche a 3mila-6mila sterline per l’intera esperienza. Preferite gli Stati Uniti? Allora potete sfogliare uno dei più di 3mila corsi di lingua elencati dal portale Language international, in genere ancorati a istituzioni universitari e scuole private. Da New York alla Silicon Valley.

I corsi per gli over 50 (e oltre)
Si viaggia sopra i 50 anni? Le offerte per le esperienze internazionali sono appena iniziate. Il Club+50 dell’associazione Anglo-Continental propone corsi immersivi nel Regno Unito in estate e primavera, dalle due alle quattro settimane. Il costo è di 183 sterline (208 euro circa) per i primi sette giorni, per scendere a 123 (140 euro) in quelle successive. Un’alternativa alla portata, più ampia, è offerta ancora dai corsi di Esl: le sono divise a metà fra Inghilterra (Chester, Londra) e Stati Uniti (Los Angeles: un tempo era disponibile anche Honolulu, alle Hawaii), con costi dall’equivalente di circa 900 euro a oltre 1.200 euro per due settimane.

© Riproduzione riservata