Viaggi24

Dossier Un week end per mercatini, aspettando il Natale

  • Abbonati
  • Accedi
    Dossier | N. 24 articoliGuida alle vacanze sulla neve

    Un week end per mercatini, aspettando il Natale

    Natale tempo di doni e… quindi di mercatini: con il contorno fiabesco delle immancabili luci intermittenti e degli addobbi l'occasione è ghiotta per pianificare passeggiate festose con la ricerca dei regali. Inutile dire che il meglio dell'offerta, quanto a tradizione, si concentra nelle città del Nord e l'Austria e il Tirolo, da Salisburgo a Bolzano e giù giù fino al Trentino e a Trento, non si risparmia.

    Nella città austriaca con il 2018 inaugura il Bicentenario del noto canto natalizio Astro Del Ciel, che per generazioni ha allietato e regalato aria di festa a tutte le famiglie del mondo. E i mercatini di Natale, avvolti in coltri di neve immacolate e con le visioni suggestive del paesaggio sono solo alcune delle meraviglie che accolgono i visitatori una volta giunti nel Salisburghese. Diversi i mercatini caratteristici del territorio: dal Christkindlmarkt nel centro di Salisburgo, fino al mercatino alpino di Grossarl dove si respira aria natalizia. Un calendario dell'Avvento luminoso proietta i giorni che mancano al Natale sulle facciate degli splendidi palazzi di Hall in Tirol. La cittadina si prepara così a celebrare la festa più attesa dell'anno. Le piccole strade del centro della città si riempiono di luci e stelle, decorazioni scintillanti risplendono nelle vie, mentre la musica riecheggia nelle piazze. Gli abitanti aprono le porte delle loro case per ripetere una delle tradizioni più amate: mostrare i loro presepi e offrire dolci dell'Avvento agli ospiti.

    Poco lontano, a Wattens, la magia continua ai Mondi di Cristallo Swarovski, ancora più splendenti nel periodo natalizio. Il 7 novembre 2018 verrà acceso il grande albero di Natale, coronato da una decorazione del designer olandese Tord Boontje. Si contano a decine le bancarelle di artigiani e agricoltori della regione e che propongono tante idee per i regali o per addobbare la casa per le feste, realizzate con materiali naturali come legno, lana, paglia o terracotta, ma anche preziosi e delicati come il vetro. Il profumo delle tradizionali frittelle tirolesi e dello zucchero caramellato porta all'angolo dedicato alle golosità tipiche del Natale di questa regione: Kirchtagskrapfen, pan di zenzero, vin brûlé, punch, krapfen, caldarroste, Kiachln con crauti o mirtilli, le tipiche Schnaps o formaggi.

    Quanto al mercatino di Natale di Trento festeggia la sua 25ª edizione. Dal 24 novembre 2018 al 6 gennaio 2019, le storiche piazza Fiera e piazza Battisti ospiteranno più di 90 casette di legno dove potrete trovare il meglio dell'artigianato alpino e della tradizionale enogastronomia locale. Durante i fine settimana, sotto il tradizionale albero illuminato, i bambini possono visitare la casa di Babbo Natale e ricevere un piccolo regalo, una caramella o un libro. O partecipare ad una delle tante attività educative che si svolgono nei musei riguardanti attività manuali o grafiche e agli eventi dedicati in Piazza Santa Maria Maggiore. E dopo aver giocato o partecipato ad una piccola recita, tutti in carrozza sul trenino di Natale. Il mercatino è allietato dalla musica dei concerti itineranti o dal canto dei cori di montagna che da queste parti sono una vera istituzione.

    Villa La Ferdinanda

    In Toscana il mercatino nella villa Patrimonio Unescocon cena gourmet
    Chi cerca una meta alternativa ai classici mercatini del Nord può optare per un long week end nella zona del Chianti tra vigneti, oliveti e la cupola del Brunelleschi all'orizzonte. Qui, nella Tenuta di Artimino, si tiene il 24 e 25 novembre negli ampi saloni della Villa Medicea La Ferdinanda gioiello cinquecentesco dei Medici e Patrimonio Unesco dal 2013, un originale mercatino natalizio con laboratori, degustazioni e prodotti enogastronomici e artigianali della grande tradizione Toscana come i deliziosi cantucci morbidi.

    Tenuta Artimino

    La struttura che, dispone sia di stanze nell’hotel di charme 4 stelle sia di appartamenti nel borgo medioevale, ha una posizione panoramica e strategica. Avendo a disposizione due giorni ci si può permettere anche una gita a Firenze che dista a soli 20 km, ed è raggiungibile anche in treno grazie alla vicina stazione.

    La sera poi, ci si può rilassare nella Erato Luxury SPA con un idromassaggio o un trattamento al vino, e cenare al ristorante gourmet “Biagio Pignatta” sorseggiando il “Carmignano Docg” e il “Chianti Docg” prodotti dai vigneti che circondano la tenuta. Un’ottima idea per farsi un regalo in anticipo sul Natale.

    LE OFFERTE
    A Monaco con tariffe speciali
    Per chi volesse raggiungere invece il mercatino di Monaco di Baviera, Air Dolomiti offre delle tariffe speciali: dall'8 fino al 31 ottobre, si possono acquistare biglietti aerei a/r a soli 99 € in tariffa light con partenza da Verona, Venezia, Bologna, Firenze e Bari per volare dal 24 novembre al 24 dicembre.

    Promo mercatini di Trenitalia
    Prezzi vantaggio di per chi vuole raggiungere in treno i tradizionali mercatini svizzeri a Berna, Basilea, Lucerna, Losanna, Montreux e Zurigo partendo da Milano. Un accordo fra Trenitalia ed SBB permette l'acquisto di biglietti con la speciale promozione per i viaggi dal 22 novembre al 20 dicembre 2018 a 25 euro in seconda classe, 45 euro in prima. L'offerta Promo Mercatini, a posti limitati, è disponibile su tutti i canali di vendita Trenitalia fino al prossimo 30 novembre.

    © Riproduzione riservata