Viaggi24

Mare d’inverno, nelle Filippine riapre Boracay ripulita e ora a…

  • Abbonati
  • Accedi
DESTINAZIONI

Mare d’inverno, nelle Filippine riapre Boracay ripulita e ora a numero chiuso

Il 26 ottobre 2018 la spiaggia di Boracay nelle Filippine, conosciuta come la Ibiza dell'estremo oriente, dopo il grande lavoro di pulizia dall'accumulo di spazzatura che l'aveva vista off limits per 6 mesi ai turisti che la inquinavano troppo, sarà riaperta “plastic free”, con divieto di party e con un limite stabilito per l’afflusso di turisti. I 25 resort che hanno l'autorizzazione ad aprire sono quelli che hanno ottemperato alle rigide certificazioni richieste dal Ministero per la tutela dell'ambiente, dopo che era stato puntato l'indice su circa 500 attività ricettive accusate di scaricare le acque reflue direttamente in mare.

Una Boracay migliore e più sostenibile è pronta ad accogliere i primi turisti per il pieno rilancio come destinazione migliore, più sicura ma soprattutto eco-friendly. “Stiamo lavorando perché i problemi riscontrati in passato non si ripresentino – dichiara Benito Bengzon Jr., Sottosegretario per lo Sviluppo Turistico - che aggiunge: “Ora ci impegneremo con azioni di marketing promuovendo Boracay nelle nostre fiere internazionali per presentarla come una delle nostre mete di punta”. Tuttavia, nonostante la spiaggia dalla sabbia bianca sia stata interdetta ai fruitori per mesi, i dati dimostrano che il turismo ha comunque tenuto, a riprova che la brand reputation delle Filippine rimane forte anche con una battuta d'arresto drastica ma necessaria come quella adottata dalle autorità governative.

Antille Olandesi
Curacao, nelle Antille Olandesi, ha l'acqua che in certi punti al largo dell'Oceano mostra lo stesso colore del liquore battezzato con il nome del paese: blu Curacao. Curacao (la C dell'acronimo ABC: Aruba, Bonaire e Curacao) è un mix di bellezze: possiede il fascino, l'ordine e le fattezze architettoniche delle colorate casine verticali di Amsterdam e il pathos avvolgente dei Caraibi. Il Paese ha affermato la propria autonomia dai Paesi Bassi il 10.10.2010. Un angolo incantevole del Centroamerica, meta prediletta dai subacquei.

Arcipelago di Capo Verde
Capo Verde è un arcipelago di dieci isole vulcaniche al largo delle coste del Senegal, nell'Oceano Atlantico, caratterizzato da spiagge selvagge, paesaggi desertici e lunari, rilievi montuosi (Pico do Fogo è alto 2829 metri) e verdi vallate. Sono i luoghi della cantante Cesaria Evora e possiedono le condizioni migliori per volteggiare fra acqua e cielo in kitesurf e soggiornare in villaggi. Il clima è tropicale con temperatura media di 25 gradi tutto l'anno e scarse precipitazioni.

Lanzarote
E' l'isola più orientale delle Canarie e sorprende per i suoi contrasti cromatici: il bianco delle case, il blu del mare, il nero del paesaggio vulcanico. E' stata dichiarata dall'Unesco Riserva della Biosfera per le sue distese chilometriche di zolle nerissime. Cesar Manrique, architetto illuminato, volle per lei un unico piano urbanistico con case a piano unico e tutte bianche. Playa de Papagayo è giudicata una delle 10 spiagge mozzafiato del mondo e nel parco naturale del Timanfaya Stanley Kubrik ha girato scene di “2001 Odissea nello spazio”.

Il tour in barca tra le isole delle Maldive
Il miglior modo per vivere e visitare le Maldive senza rimanere stanziali in un villaggio o resort? Salire a bordo di uno dei prestigiosi motor-yachts della flotta di Albatros Top Boat (che vanta quasi una trentennale esperienza) e lasciarsi trasportare in pieno relax da un'isola all'altra navigando in un mare di comfort. Aria condizionata in cabina con bagno, spazio massaggi per trattamenti ayurvedici, ottimi pranzi e cene preparate dallo chef di bordo. A disposizione panfili di 36 metri per una capienza totale di 22 passeggeri.

© Riproduzione riservata