Startup

Viaggiare (con la mente) ai tempi del lockdown

Una manager, un musicista e un attore lanciano la start up “Mentre”

di Marigia Mangano

default onloading pic

Una manager, un musicista e un attore lanciano la start up “Mentre”


3' di lettura

In tempi di lockdown forzato e quarantena vale tutto. E se non ci si può muovere per davvero, tanto vale far finta di farlo, almeno con la mente. Magari immergendosi nella lettura di un buon libro o ascoltando poadcast che ti trasportano in altre dimensioni. Si moltiplicano così le iniziative che partendo dall'ormai celebre slogan #iorestoacasa sono pronte a realizzare in modo sempre più sofisticato “esperienze” di questo tipo. E tra queste spicca una start up, battezzata Mentre, che opera nell'ambito del podcasting e dell'audio in generale, e nata dalla intuizione di tre profili completamente diversi tra loro: una manager esperta nel mondo digitale, un attore e un musicista.

Si tratta di Georgia Giannattasio, amministratore unico ed ex responsabile della parte digitale e commerciale di Disney Italia, l'attore Pinuccio, al secolo Alessio Giannone, noto al grande pubblico come inviato speciale di Striscia La Notizia dalle regioni del Sud e del Mezzogiorno, e Michele Quaini, che dal 2005 collabora con diversi artisti italiani e da 20 anni è docente di ruolo dei corsi di chitarra e di musica d'insieme al CPM di Milano. Competenze trasversali che hanno dato vita a questa società fondata a febbraio del 2020 che opera nell'ambito del podcast e dell'audio in generale a servizio dei clienti, per creare e diffondere contenuti audio attraverso delle Storie.

Il cuore dell'iniziativa è “ Sapere raccontare delle Storie”. Già , perché tutti hanno delle storie da raccontare ma non tutti hanno gli strumenti per farlo nel modo più convincente. Mentre ha questo obiettivo: li aiuta a raccontarsi con i podcast nel modo più significativo per i consumatori che vogliono raggiugere e coinvolgere.

Per farlo si avvale di autori, soprattutto teatrali, che scrivono, si interfacciano e lavorano a quattro mani con esperti nell'area della comunicazione. Il sito di Mentre è interamente audio, per sottolineare la potenza della voce quando sa raccontare una Storia. E i suoi servizi principali spaziano dalla ideazione e scrittura, tramite collaborazioni attivate con scrittori professionisti e scuole di teatro, alla regia musicale fino alla produzione e post produzione.

«Oggi l'utilizzo dei podcast è ancora limitato rispetto alle potenzialità del mezzo. La mia squadra ed io pensiamo che i podcast non solo possano portare i nostri Partner direttamente a casa del proprio consumatore, ma possano portare il consumatore stesso a interagire attivamente con il Brand e con i contenuti offerti. Le storie raccontate attraverso i podcast rappresentano per noi un pilastro della comunicazione in grado di connettere i brand con le persone. E bisogna saperle raccontare: perché le storie percepite come vere e vicine, quando le ascolti, non le scordi più» , dichiara Georgia Giannattasio.

«Non avrei mai pensato che nella vita aver origliato storie nei bar, ai mercati, spostando un po' più in là un tavolino ad un ristorante per avvicinarsi ad una coppia che si scambiava frasi d'amore mi potesse tornare utile - aggiunge Giannone -. Aver ascoltato storie immerse in rumori e contesti che facevano da sottofondo ad un dramma familiare o allo sbocciare di un sentimento è la base per questa nuova esperienza di scrittura di podcast. Riuscire a descrivere un momento, trasformare gli odori in suoni e tradurre un momento per farlo ascoltare è la sfida che mi ha portato ad aderire a questo progetto».

Per approfondire:

Startup innovative a quota 11mila ma il fatturato è in flessione

Al via Gioin 2020: sette appuntamenti per connettere imprese e startup

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti