LA RICERCA GOEURO

Viaggiare in Europa, dove treno e bus sono più veloci dell’aereo

di Redazione Viaggi24


default onloading pic
(Marka)

3' di lettura

Le carrozze dei treni sono spesso degli uffici mobili che corrono sui binari. I servizi offerti (wifi e snack) e la disposizione di tavolini, prese e toilette fanno sì che il viaggio in treno sia l’opzione ideale degli uomini d’affari. Il confronto però tra i due mezzi vede il treno preferibile anche per un altro aspetto: in molte occasioni è il collegamento più veloce. Lo conferma GoEuro, la piattaforma di viaggio che permette di cercare e prenotare treni, autobus e voli, che ha messo a confronto diverse tratte europee evidenziando i tempi di percorrenza in treno e in autobus inferiori rispetto all'aereo.

I plus di treni e bus
Treni e autobus hanno anche il grande vantaggio di essere spesso disponibili dal centro città e di consentire un accesso immediato ai passeggeri, riducendo così in maniera significativa i tempi di viaggio. Guardando all'Italia, il treno è spesso la soluzione più veloce per spostarsi tra le principali città. Sul podio dei tragitti italiani per i quali è preferibile scegliere il treno all'aereo, la tratta Bologna-Roma guadagna il primo posto, con un tempo di percorrenza di 2 ore e un risparmio di ben 1 ora e 25 minuti. Il treno è preferibile anche tra Milano e Roma, distanza percorribile in sole 2 ore e 49 minuti con l'alta velocità: è la soluzione migliore per i tanti turisti e uomini d'affari che ogni giorno utilizzano questa tratta e che possono risparmiare 1 ora e 6 minuti rispetto all'aereo. Infine, in appena 3 ore di treno si raggiunge Napoli da Bologna e viceversa, con un risparmio di 15 minuti rispetto all'aereo.

Il confronto in Europa
La classifica europea vede il tragitto Londra-Parigi al primo posto. Con l'alta velocità, attraverso il tunnel della Manica, i viaggiatori possono spostarsi tra le due capitali in sole 2 ore e 16 minuti di treno. Paragonato all'aereo, il risparmio di tempo è notevole, di 3 ore e 24 minuti in media. Al secondo posto, la tratta Bruxelles-Parigi, che in treno si percorre in 1 ora e 21 minuti, con un risparmio di 2 ore e 39 minuti rispetto al volo. Seguono Madrid-Valencia, dove il treno collega le due città in 1 ora e 42, pari a 1 ora e 28 in meno rispetto all'opzione del volo, stesso tempo risparmiato per la tratta Parigi-Lione.

Quando conviene il bus
Anche chi viaggia in autobus può risparmiare tempo. Da Amsterdam si arriva a Bruxelles in 2 ore e 45 con il trasporto su strada, risparmiando 45 minuti rispetto a chi viaggia con l'aereo. Dalla capitale olandese conviene prendere l'autobus anche per raggiungere Düsseldorf: 2 ore e 50 contro le 3 ore e 10 dell'aereo. Al terzo posto, Bruxelles-Parigi si conferma un ottimo collegamento anche via autobus, che impiega 3 ore e 45 e consente di risparmiare 15 minuti rispetto all'aereo.

Il confronto delle tratte europee più veloci in treno che in aereo

La durata del viaggio è stata calcolata estrapolando i dati forniti dalla piattaforma GoEuro, tenendo in considerazione i migliori collegamenti diretti disponibili tra due città. In particolare, per il trasporto ferroviario e via autobus è stato considerato il tempo impiegato per viaggiare dalla stazione di partenza a quella di arrivo; per i voli, invece, la durata del viaggio tiene conto del tragitto dal centro città all’aeroporto con i mezzi di traposrto pubblico, delle tempistiche richieste per il check-in (tra i 60 e i 90 minuti in base all’aeroporto) e del tempo di volo.

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...