ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùOggetti del desiderio

Viaggiare in ogni angolo del mondo, senza perdere la rotta

Una lunga tradizione nel campo della lettura dei diversi fusi orari, accanto ai pionieri dell’aviazione, e una nuova pagina nella storia delle esplorazioni spazio-tempo.

di Paco Guarnaccia

Le tre versioni di Longines Spirit Zulu Time, tutte con cassa di 42 mm di diametro e funzione di lettura di diversi fusi orari e della data, sono disponibili sia con cinturino in pelle (2.820 euro), sia con bracciale in acciaio (2.930 euro). Sul quadrante la lettura di diversi fusi orari è possibile grazie alla lancetta supplementare che segue le 24 ore e la lunetta girevole bidirezionale graduata sulla scala delle 24 ore. Il movimento è un nuovo calibro automatico interamente realizzato in-house. Il fondello è personalizzato.

3' di lettura

Sono passati 190 anni dalla nascita di Longines. Anni in cui la maison svizzera ha portato i suoi orologi in ogni angolo del mondo. Una costante, quella del viaggio, nonché una parte fondamentale della storia passata, presente e futura del brand. Questo perché è da oltre un secolo che realizza segnatempo con la funzione di lettura di un secondo fuso orario. Ha cominciato nel 1908 con un modello da tasca con doppie lancette per ore e minuti prodotto per il mercato turco che permetteva di avere la conversione tra l'ora di quello che all'epoca era conosciuto ancora come Impero Ottomano e l'ora occidentale. Qualche anno più tardi, siamo al 1925, è stato il momento di quello che, nel mondo dell'orologeria, è riconosciuto come il primo orologio da polso che, chiamato Zulu Time, grazie a una lancetta addizionale sul quadrante era in grado di segnalare un secondo fuso orario. Zulu perché per l'aviazione militare e per l'esercito è convenzione chiamare così quello che dal 1972 è il fuso orario UTC, ovvero il tempo coordinato universale, dicitura che ha sostituito la GMT (acronimo di Greenwich Mean Time) in seguito alla decisione di non citare più un nome di una località per segnalarla. Zulu nell'alfabeto telefonetico, conosciuto anche come codice ICAO, dall'Organizzazione Internazionale dell'Aviazione Civile che lo ha introdotto negli anni 50 del secolo scorso, corrisponde alla lettera Z (il cui simbolo peraltro è presente sul quadrante di quel lontano modello del 1925).

È del 1908 il primo modello da tasca di Longines (a sinistra) con due fusi orari. Nel 1925 ecco che Longines presenta il primo orologio da polso chiamato Zulu Time (a destra) a segnare un secondo fuso orario.

In seguito Longines ne ha realizzati molti altri modelli con la lettura di un secondo fuso orario, alcuni dei quali in dotazione ad alcuni dei più celebri pionieri dell'aviazione. Come Clyde Pangborn e Hugh Herndon che hanno potuto contare su un orologio da quadro di comando con doppie lancette dei minuti e dell'ora per la loro impresa il 4 ottobre del 1931 sono decollati dalla spiaggia di Sabishiro della cittadina giapponese Misawa per poi atterrare (non senza vivere momenti davvero avventurosi nelle 5.500 miglia di volo) 41 ore e 13 minuti dopo sulla costa ovest degli Stati Uniti (a Wanatchee, comune nello stato di Washington) segnando quello che ai tempi è stato il volo più lungo sull'acqua mai tentato prima. «Dall'inizio del volo fino all'ultimo salto nel Pacifico, in cui abbiamo incontrato un clima artico tanto gelido da congelare persino l'acqua delle nostre borracce, gli orologi Longines hanno continuato a indicare l'ora con estrema precisione. Come sapete, l'ora esatta è essenziale per una buona navigazione. Ci congratuliamo con i produttori di questo eccellente orologio». Furono le parole scritte in una lettera che Pangborn inviò alla marca qualche settimana dopo. Se già negli anni 30 del 900 la qualità dei modelli Longines era molto alta, arrivati al 2022 lo è ovviamente ancora di più. La conferma arriva anche dall'ultima evoluzione dell'orologio della casa svizzera con la lettura di diversi fusi orari: il Longines Spirit Zulu Time. Questo prodotto può contare su un nuovo movimento meccanico a carica automatica con la spirale in silicio interamente realizzato in azienda, certificato cronometro COSC e capace di una riserva di carica fino a 72 ore. Un meccanismo che permette all'orologio di regolare la lancetta dell'ora in modo indipendente rispetto all'indicazione GMT (per segnalare questa complicazione in orologeria la sigla è di fatto rimasta questa). I fusi orari supplementari si leggono utilizzando sia la lancetta delle 24 ore dalla punta triangolare, sia la lunetta girevole bidirezionale graduata sulla scala delle 24 ore. Per quanto riguarda il design, Il Longines Spirit Zulu Time (che rappresenta un nuovo capitolo della collezione dedicata al mondo dell'aviazione, la The Longines Spirit lanciata nel 2020) è disponibile in tre versioni: con quadrante antracite e lunetta in ceramica verde, con quadrante nero opaco e lunetta in ceramica nera e con quadrante blu soleil con lunetta in ceramica blu. Tutte le varianti hanno la cassa in acciaio di 42 mm di diametro impermeabile fino a 100 metri di profondità e possono essere scelte con cinturino in pelle o con bracciale in acciaio. Infine, guardando il quadrante protetto da un vetro zaffiro antiriflesso leggermente bombato, non si possono non notare, appena sopra il datario a finestrella, cinque stelle in linea orizzontale: nella tradizione del marchio, sono il segnale che il movimento in dotazione dall'orologio è il top di gamma. Una tradizione, appunto, che rende anche i Longines Spirit Zulu Time pronti alle imprese leggendarie della vita quotidiana di chi li indossa.

Loading...

L'orologio da quadro di comando di Longines del 1931 (a sinistra) in dotazione ai pionieri dell'aviazione Clyde Pangborn e Hugh Herndon (a destra) durante la loro impresa di volo senza scalo dal Giappone agli Stati Uniti, come mai fatto in precedenza.

Riproduzione riservata ©

loading...

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti