ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di più vacanze ASSICURATE

Viaggiare sicuri con le polizze a misura di Covid

Dagli operatori specializzati arrivano nuove proposte che, a costi contenuti, aiutano a mettersi al riparo dai possibili disagi legati alla pandemia durante un viaggio in Italia o all’estero

di Lucilla Incorvati

default onloading pic
Waterloo Station a Londra (REUTERS/Toby Melville)

Dagli operatori specializzati arrivano nuove proposte che, a costi contenuti, aiutano a mettersi al riparo dai possibili disagi legati alla pandemia durante un viaggio in Italia o all’estero


5' di lettura

Rinunciare alle sospirate vacanze al mare o in montagna, magari andando alla riscoperta dell nostro paese oppure cercare di mettersi al riparo dai possibili effetti negativi legati agli impatti del Covid che possono verificarsi quando si è lontani da casa? Una soluzione c’è e si chiama polizza viaggi. Ecco perché su questo segmento alcuni operatori specializzati hanno appena lanciato alcune soluzioni specifiche. Ben l'83% di chi partirà quest'anno, secondo i dati Enit (agenzia nazionale del turismo), sceglierà di rimanere in Italia, partendo soprattutto con la propria la famiglia (40,2%) o in coppia (46,2%), e addirittura c'è chi si concederà addirittura due momenti di ferie (41,4%). Secondo alcune ricerche l'automobile sarà invece il mezzo di trasporto d'elezione delle vacanze 2020 per almeno 7 italiani su 10.

Ma è indubbio che il modo in cui si viaggia sta cambiando molto velocemente. Cambia la geografia dei viaggi e cambia anche l'attenzione che viene data nell'organizzazione dello stesso: salute e sicurezza sono diventati due elementi imprescindibili, non solo a casa ma anche si parte. A proporre prodotti o coperture specifiche sono alcuni protagonisti del settore come Allianz Partners, Europ Assistance e Axa.

Viaggiare in Italia

Travel per l'Italia, firmata da Allianz Global Assistance, è pensata per chi vuole tornare a viaggiare in serenità.Un prodotto che va incontro ai nuovi bisogni di assistenza e copertura assicurativa emersi anche a seguito della pandemia Covid-19.Travel per l'Italia permette di avere insieme, in un'unica soluzione, le garanzie delle soluzioni MyMobility e MyCare sviluppate superando la logica della protezione del bene e focalizzando l'attenzione sulla persona e le sue esigenze. Questa copertura, come tutte le polizze viaggi, offre assistenza 24 ore su 24, sette giorni su sette e per tutta la durata del viaggio, dalla partenza al ritorno a casa. Con Travel per l'Italia è possibile contare su un valido aiuto in mobilità, grazie all'assistenza stradale Allianz Global Assistance su qualunque sia il mezzo su cui si sta viaggiando, per tutta la durata del viaggio, per il conducente ma anche per i suoi passeggeri, per identificare ad esempio un mezzo alternativo lì dove necessario per raggiugere la destinazione finale, ma anche per ottenere il rimborso dei costi per servizi non goduti in caso di ritardato arrivo a destinazione.Grazie alla Centrale Operativa H24 di Allianz Global Assistance, si può anche avere un videoconsulto medico per chi viaggia e/o per i cari rimasti a casa, con invio di un medico o ambulanza in caso di necessità, assistenza telefonica 24/7 e il pagamento delle spese mediche in caso di imprevisti. Va anche detto che le garanzie legate alla assistenza e rimborso spese mediche, sono valide non solo in caso di Covid-19 ma anche di qualsiasi altra pandemia.


Estensione su misura

Con Extra Europ Assistance Italia estende il perimetro di copertura di tutte le polizze di assistenza e rimborso spese mediche, garantendo l'erogazione di una serie di garanzie in caso di disagi causati da Covid-19. In particolare, il nuovo prodotto include: assistenza e rientro alla residenza in caso di situazione di crisi dovuta al coronavirus, rimborso dei maggiori costi sostenuti per un eventuale soggiorno forzato in caso di fermo sanitario nella destinazione prescelta o in quella di partenza, anticipo per spese di prima necessità, copertura delle spese mediche, oltre che un indennizzo in caso di ospedalizzazione dovuta a Covid-19 se contratto durante la vacanza o nei 15 giorni successivi al rientro.Extra, può essere acquistato come modulo opzionale abbinato alle polizze Viaggi Nostop Vacanza di Europ Assistance sul sito, chiamando il numero verde 803803 e presso tutti gli intermediari di vendita. Viaggi Italia è la seconda novità: chi sceglierà l'Italia come meta della propria vacanza, potrà contare sul rimborso spese mediche, assistenza medica, inclusa MyClinic, l'assistenza digitale che permette di avere un medico sempre a disposizione, da raggiungere al telefono o con videoconsulto, e una valutazione veloce del proprio stato di salute con un triage certificato. A tutela degli spostamenti in auto, in previsione di forte crescita con un turismo di prossimità, sono inclusi anche il soccorso stradale, l'auto sostitutiva e il depannage, per poter ripartire subito in caso di fermo del proprio veicolo. Inoltre, al pacchetto base si possono abbinare alcuni moduli: “Casa e Famiglia”, per chi da lontano vuole proteggere la propria casa da danni, furto e incendio e garantire un'assistenza h24 ai propri familiari rimasti a casa, “Pet”, per chi ama viaggiare con il proprio amico a 4 zampe, con garanzie di assistenza e rimborso spese mediche e “Sport”, per chi ama una vacanza all'insegna dello sport che comprende la garanzia in caso di infortuni estesa anche agli sport più pericolosi. E ovviamente l'integrazione Extra, per sentirsi più sicuri in caso di disagi dovuti al Covid-19.


Estensione copertura catastrofi e pandemie

Anche Axa Partners con la sua polizza Tripy si è mossa di pari passo con una risposta strutturale che vada oltre il momento di emergenza. Il colosso delle assicurazioni ha lanciato sul mercato una proposta che tenesse conto delle nuove esigenze dei viaggiatori e desse una risposta concreta nella gestione dei nuovi rischi legati alla mobilità (pandemia, catastrofi naturali, fermo sanitario e quarantena). Da qui l’estensione gratuita a tutte le polizze Tripy (vendute dalle agenzie di viaggio) e Trade (vendute dagli agenti assicurativi) della copertura degli eventi catastrofali e delle pandemie sia nella sezione assistenza e spese mediche, sia nella garanzia annullamento. La nuova garanzia Back home, opzionale su tutte le polizze, estende infatti la possibilità di richiedere il rientro degli assicurati anche in caso di situazioni come fallimento o insolvenze dell'operatore turistico, o in caso di livello di sicurezza insufficiente (pandemie , catastrofi naturali). A completare il quadro dell'offerta, già lanciata a marzo, la garanzia Cover stay, che rimborsa l'assicurato per i maggiori costi sostenuti in caso di fermo sanitario.

Insomma, con lo slogan “Metti la serenità in valigia” , le coperture proposte da Axa Partners valgono anche in caso di contagio. Se dovesse verificarsi questa malaugurata ipotesi il viaggiatore assicurato potrà far riferimento alla centrale operativa che prenderà a carico le spese mediche, erogando tutta l'assistenza, resa ancora più mirata con le due nuove garanzie Back Home e Cover stay, a sostegno degli assicurati. Quanto ai costi abbiamo ipotizzato il premio per una polizza Tripy 360 relativa ad un viaggio di due settimane in Italia per 4 persone, comprensiva delle nuove garanzie il cui costo parte dai 35 euro complessivi. Mentre se si decide di trascorrere una vacanza di una settimana in Grecia, il costo (sempre per 4 persone comprensiva delle nuove garanzie) parte da 39 euro.


Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti