Voli intercontinentali, quando vale la pena di fare l’upgrade a Premium Economy

5/8Viaggi

Virgin Atlantic

(EPA)

È stata la prima a introdurre, nel lontanissimo 1992, il modello “Premium Economy” nei suoi voli, allora chiamato “Mid Class”. E ancor oggi la differenza si sente: le sue poltrone in pelle larghe 53 centimetri sono tra le migliori sul mercato. C'è poi un servizio snack bar self service, il check-in prioritario e un servizio bagagli rapido che permette di avere le proprie valigie prima degli altri sul nastro trasportatore. Attenzione però ai costi: un'andata e ritorno da Londra a New York in Economy costa almeno 425 dollari, mentre con l'upgrade il prezzo lievita fino quasi a triplicare a 1.280 dollari, secondo uno studio di Skift. Su altre tratte è meno costoso, ma è comunque circa il doppio rispetto alla classe economica.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti