0/0Prodotti

Visori: sarà l'anno della realtà mista?

Dopo anni di “battaglie” tra realtà aumentata e realtà virtuale per la supremazia nel settore ludico e in alcuni mercati verticali, il 2018 potrebbe essere l'anno della realtà mista, ovvero di una tecnologia capace di fondere il meglio delle due. Per Microsoft sarà quindi l'ennesima occasione per celebrare le capacità della sua Mixed Reality Platform appoggiata su Windows 10, che vede già coinvolte produttori quali HP, Lenovo, Samsung, Acer, Asus e Dell. Sul palco di Las Vegas sono attese novità anche da Google con il suo progetto Daydream mentre dal lato apparecchi compatibili potrebbe fare il proprio debutto il visore Mirage Solo di Lenovo, da tempo al centro di varie indiscrezioni. Sony, Zeiss e Kodak, per contro, si focalizzeranno soprattutto sulle ultime rispettive soluzioni per la realtà aumentata mentre non sono attesi nuovi rilasci a firma Htc e Oculus.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti