Dall’armadio alla cucina, una guida per ridurre l’uso della plastica

6/6Letteratura

Vivere senza plastica/Bambini

(© LAURENT/RAVONISON)

Secondo i dati riportati nel libro di McCallum, il 90% dei pannolini utilizzati per i bambini americani finisce in discarica: lì ogni pannolino impiega 500 anni per decomporsi. Ridurne l'uso appare molto complicato, perché significherebbe tornare a pannolini riutilizzabili, che però obbligano a un incremento di lavaggi (con conseguente inquinamento creato dai detersivi). Come se ne esce, quindi? Il responsabile di Greenpeace Uk per gli oceani suggerisce una equazione: dimezzare l'uso dei pannolini usa e getta, e usare per la metà del tempo pannolini lavabili. La plastica nel mondo dei bambini è ovunque, dai giocattoli ai biberon. Per ridurne l'uso, McCallum suggerisce di scegliere ciucci e tettarelle in gomma naturale, e di comprare giocattoli in plastica riciclata. Altro consiglio: vendere o regalare i vecchi giochi che i bambini non usano più, per ridurne la produzione di nuovi.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti