L’operatore usa di tv via cavo

Vodafone compra per 18 miliardi attività di Liberty Global in Europa


default onloading pic
(Agf)

1' di lettura

Il gruppo britannico delle telecomunicazioni Vodafone ha acquisito dal gruppo americano Liberty Global il secondo operatore via cavo in Germania, Unitymedia, e le sue attività controllate in Repubblica Ceca, Ungheria e Romania per un totale di 18,4 miliardi di euro. Liberty Global, che fa capo all’imprenditore statunitense John Malone, è un operatore di tv via cavo presente in 12 Paesi europei con vari marchi commerciali.

Questa acquisizione, afferma Vodafone in una nota, consentirà in particolare al gruppo britannico di “creare un competitore nazionale per l’operatore storico in Germania”, Deutsche Telekom, leader nella telefonia mobile della regione con T-mobile e una rete che va dall’Olanda fino alla Grecia passando per l’Europa centrale e orientale. Vodafone combinerà le sue attuali attività di Internet fisso e mobile con quelle di Unitymedia.

Soddisfazione da parte dell'amministratore delegato di Vodafone, Vittorio Colao, per l'acquisizione delle attività della Liberty Global del magnate americano John Malone in Germania, Repubblica Ceca, Ungheria e Romania per 18,4 miliardi di euro. “La transazione darà vita a un leader paneuropeo in termini di competitività. Rappresenta un cambio di passo nella transizione dell'Europa verso una 'gigabit society' (una società delle connessioni e delle interconnessioni ultraveloci) e una combinazione che trasformerà Vodafone e genererà significativo valore per gli azionisti”, ha detto, ribadendo che il gruppo “è impegnato ad accelerare e approfondire gli investimenti nella nuova generazione di reti mobili e fisse”.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti